Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Parco Avventura Monte Alben, alberi abbattuti dalla tempesta diventano opere d'arte

Lo scorso 30 giugno al Parco Avventura Monte Alben, a Passo Zambla, si è tenuta la 'Festa della rinascita', dove gli alberi abbattuti dalla tempesta 'Vaia' dello scorso ottobre hanno trovato nuova vita.
9 Luglio 2019

Festa della rinascita”, un nome che parla per sé quello dell'evento organizzato dal Parco Avventura Monte Alben, a Passo Zambla – nel comune di Oltre il Colle – lo scorso 30 giugno. Una festa fortemente simbolica, dove gli alberi abbattuti dalla tempesta “Vaia” dello scorso ottobre hanno trovato nuova vita grazie al talento di Daniele Viglianco, piemontese, e Mattia Cavagna, dello staff, che con le loro motoseghe li hanno saputi trasformate in opere d'arte.

Dopo il ripristino di questi danni – ha dichiarato Daniele Cavagna, collaboratore del parco, a L'Eco di Bergamo – l'azienda Paganì Antichi Sapori, che gestisce il Parco Avventura Monte Alben, ha pensato di utilizzare proprio quei tronchi spezzati dalla tempesta per popolare il bosco di sculture lignee permanenti fatte con le motoseghe”.

Durante la giornata, dalle 10 alle 16 i presenti hanno potuto ammirare gli artisti dare vita a gufi, civette e gnomi barbuti, oltre che divertirsi con le attività proposte dal Parco, fra cui dimostrazioni di altri artisti locali, l'animazione delle Fate del Bosco incantato per i più piccini ed altre attrattive come zucchero filato e truccabimbi.

I tronchi spezzati dalla tempesta – ha concluso Daniele Cavagna – sono lì a ricordarci la nostra fragilità. Però ci piaceva l'idea di trasformare quei tronchi, segno di un momento difficile, in qualcosa di più. Dopo il disastro sono stati in molti ad incoraggiarci e a spingerci a ripartire più forti di prima e la 'Festa della Rinascita' ha proprio questo significato”.

(Foto by Gina Gelmini)

Ultime Notizie

X
X
linkcross