Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Provinciale franata tra S.Omobono e Fuipiano, lavori di sistemazione a breve: ''pericolosa già dal 2016''

Inizieranno a breve i lavori di manutenzione straordinaria e consolidamento della SP18, che collega i Comuni di S.Omobono e Fuipiano, da tempo oggetto di frane all'altezza del Comune di Locatello che rendevano pericoloso il transito dei veicoli.
11 Settembre 2020

Inizieranno a breve i lavori di manutenzione straordinaria e consolidamento della SP18, strada provinciale che collega i Comuni di Sant'Omobono Terme e Fuipiano Imagna, da tempo oggetto di frane all'altezza del Comune di Locatello che rendevano pericoloso il transito dei veicoli. Il tratto interessato dall'intervento è infatti da anni transennato con new jersey in plastica, con conseguente transito a doppio senso alternato a causa della riduzione della carreggiata ad una sola corsia.

L'urgente manutenzione, dal costo complessivo di 49 mila euro, è stata affidata alla Nuova Perforazioni s.r.l. di Zogno. Gli interventi prevedono uno scavo di sbancamento della porzione di S.P. in frana con scarifica della pavimentazione esistente per far spazio ai nuovi manufatti, la formazione di micropali di fondazione disposti su due file, realizzazione di fondazioni e muro in elevazione alto circa 1,5 metri ed, infine, la ricostruzione della pavimentazione con ripristino della segnaletica stradale.

Lungo la SP18, poco prima di raggiungere Fuipiano Valle Imagna, è presente da tempo immemore un tratto soggetto a frane – è il commento di Demis Todeschini, consigliere provinciale – È dal 2016 che più volte segnalo e insisto per la sistemazione di questo pericoloso tratto di strada. Dopo diversi anni, finalmente si è riusciti ad intervenire con una manutenzione straordinaria e i lavori dovrebbero cominciare nelle prossime settimane. Ovviamente, l'elemento di fondo non è la mancanza di volontà da parte della Provincia, quanto più la mancanza di risorse per effettuare l'intervento”.

Soddisfatto il sindaco di Fuipiano Valle Imagna, Valentina Zuccala, che negli anni ha segnalato più volte la necessità di un intervento. “È con molto piacere che ho appreso la notizia circa la determinazione di Provincia con la quale si affidano i lavori di manutenzione straordinaria del tratto di SP18 che, pur insistendo sul territorio del Comune di Locatello, è di fatto transitata principalmente da coloro che frequentano Fuipiano. Sono contenta che dopo 4 anni di comunicazioni, incontri e solleciti a Provincia, sia con la parte politica (il presidente) che con quella tecnica, anche con l'aiuto e il supporto del consigliere provinciale Demis Todeschini, dopo una serie di promesse si possa finalmente vedere l'inizio dei lavori”.

In un punto ove la visibilità è ridotta e d'estate causa la vegetazione (che quest'anno non è stata pulita) e d'inverno la neve, la presenza dei new jersey rappresenta un vero pericolo – conclude Zuccala – Avrei maggiormente gradito un intervento prima dell'estate, considerata la vocazione turistica del paese e l'aumento di presenze avutesi nei mesi scorsi, ma sono comunque contenta di vedere finalmente esaudite le richieste di anni. Speriamo che questo sia solo l'inizio e si possa contare su un successivo intervento di asfaltatura in alcuni tratti della stessa SP18 dove il fondo è particolarmente ammalorato”.

Articoli Correlati

Campagna anti Covid: linee potenziate a S.Omobono e S.Giovanni, nuovo hub a Zogno

Nel centro vaccinale allestito nel foyer dell’Auditorium “Lucio Parenzan” salgono a oltre 1700 le somministrazioni giornaliere grazie a una accelerazione organizzativa. Potenziate anche le linee vaccinali a San Giovanni Bianco e S. Omobono. Al vaglio l’attivazione di ulteriori linee anche a Zogno. L’Asst Papa Giovanni XXIII pronta ad erogare dal 2 dicembre il 25 per cento dei vaccini somministrati su tutto il territorio bergamasco.

X
X
linkcross