Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Rota d'Imagna, auto si ribalta: perde la vita 66enne di Capizzone

Domenica 18 marzo un'auto si è ribaltata sulla provinciale 20 all'altezza di Rota d'Imagna. Il conducente, un 66enne di Capizzone, ha perso la vita.
19 Marzo 2018

Ieri, domenica 18 marzo verso le ore 12.30, grave incidente a Rota d'Imagna. Un'auto si è ribaltata sulla provinciale 20 (S.Omobono-Brumano) all'altezza di Rota d'Imagna e il conducente, un 66enne di Capizzone, ha perso la vita. 

L'uomo è Elia Capelli, piccolo imprenditore edile di Capizzone. Nell'incidente stradale non è stato coinvolto nessun altro mezzo. A bordo della sua Toyota Rav4 l'uomo, circa un centinaio di metri dopo il cartello di Rota d'Imagna, nell'affrontare una curva a sinistra ha perso il controllo del mezzo. Le cause sono ancora in fase di ricostruzione da parte delle forze dell'ordine.

Il mezzo è andato a sbattere contro il guardrail della strada provinciale, e l'impatto l'ha ributtato in strada, nella corsia opposta. Sulla carreggiata opposta non transitava nessun mezzo, ma la Toyota Rav4 è andata poi a scontarsi contro la parete rocciosa a monte che l'ha sollevata da terra, facendola ribaltare. 

Come riporta oggi l'Eco di Bergamo, lo spostamento è stato così forte che l'uomo alla guida è stato sbalzato fuori dal mezzo, finendo schiacciato dal veicolo. L'allarme è stato lanciato da un automobilista di passaggio. Ad intervenire sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri, l'ambulanza della Croce Rossa di Sant'Omobono Terme. l'automedica e l'elicottero del 118.

Purtroppo per l'uomo non c'è stato nulla da fare: deceduto sul colpo a causa delle gravi ferite riportate. I funerali dell'imprenditore si terranno domani, ore 15.00, nella chiesa parrocchiale di Capizzone.

(Fonte Immagine Eco di Bergamo)

 

Ultime Notizie

X
X
linkcross