Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Leggete le fiabe ai vostri bambini: ecco perché è importante

Leggere fiabe ai bambini costituisce un’attività importantissima nel percorso di crescita e di sviluppo dei piccoli.
26 Gennaio 2022

Quarto appuntamento con la rubrica Salute & Benessere a cura delle professioniste de "L'Alveare" di Zogno, centro polispecialistico in via Antonio Locatelli 55

Leggere fiabe ai bambini costituisce un’attività importantissima nel percorso di crescita e di sviluppo dei piccoli. Non solo: la lettura, quando condivisa, porta benefici al bambino, all’adulto e alla relazione. Scopriamo di seguito insieme quali possono essere gli effetti positivi della lettura di fiabe ai bambini.

Le fiabe costituiscono un ambiente d’apprendimento

La lettura di fiabe incide sui singoli apprendimenti, sulla capacità di ascoltare e sulla comprensione del testo. Notevoli i vantaggi linguistici che si possono trarre dall’ascolto di storie: la lettura ad alta voce degli adulti permette di avere una chiara idea della corretta pronuncia delle parole e costituisce un’occasione di conoscenza dei registri e dei contesti linguistici della propria lingua madre. Memoria, attenzione e pianificazione vengono stimolate e potenziate.

La fiaba rappresenta a tutti gli effetti un esercizio di problem solving: spesso la trama tipica dei racconti fiabeschi pone i protagonisti di fronte ad un problema iniziale, a un dilemma, che giunga infine alla sua risoluzione attraverso l’attivazione di risorse, la messa in atto di strategie ma anche l’aiuto di personaggi magici o doni fatati. Questa caratteristica della fiaba stimola il pensiero ipotetico-deduttivo e quello creativo mettendo in moto il ragionamento critico.

Spazio alle emozioni!

Si dice che le fiabe siano un po’ come le opere d’arte e come avviene per tutta la grande arte, il significato più profondo della fiaba è diverso per ciascuna persona e diverso in momenti differenti della vita. Il bambino trae un significato differente dalla stessa fiaba a seconda dei propri interessi, bisogni e stati d’animo del momento. Ascoltare una fiaba favorisce, oltre alla stimolazione emotiva, la capacità di riconoscere le emozioni altrui, provando a mettersi nei panni degli altri, sperimentando emozioni e sensazioni positive e negative relative a una situazione, come se fossimo l’altro.

Molti adulti oggi tendono a non proporre storie ai bambini che parlano esplicitamente della sofferenza poiché temono che essi debbano cogliere solo immagini piacevoli della vita, solo il lato buono delle cose. In realtà la quotidianità non è così, poiché la vita di tutti i giorni richiede di superare problemi, difficoltà, insuccessi, frustrazioni. Le fiabe pongono in modo onesto i bambini di fronte alle comuni problematicità tipiche degli esseri umani e al carico emotivo che portano con sé.

I racconti possono aiutare a dare forma concreta a timori, paure che il bambino ha dentro di sé e che spesso sono vaghi o imprecisi. Riconoscere le stesse paure nei personaggi della storia costituisce un’occasione per parlare e confrontarsi con un adulto e dare forma concreta e personificata ai propri stati d’animo, alle proprie emozioni.

Mi leggi una fiaba?

La lettura autonoma è sicuramente importante ma quando la voce narrante è quella di un genitore, la magia della fiaba è totale. Abbiamo compreso alcuni dei numerosissimi benefici che la lettura di fiabe porta con sé ma non possiamo non affermare quanto sia benefico per la relazione, e per le persone che la compongono. Si potrebbe parlare proprio di un effetto terapeutico poiché grazie alla lettura di fiabe gli adulti passano del tempo con i bambini utilizzando un loro canale comunicativo: l’immaginazione.

Il lavoro educativo dell’adulto diviene un dialogo e come in un dialogo ci si può capire e non capire, correggere e andare oltre, sostenere, supportare. Il bambino con le sue reazioni stimola l’adulto e parlare dei propri vissuti, delle proprie emozioni evocando ricordi, emozioni del passato. La lettura di fiabe crea così un clima di vicinanza fisica, affettiva, di ascolto, confronto e amore, un’opportunità per stare e crescere insieme.

CONTATTI

L'Alveare – centro polispecialistico, via A.Locatelli n.55 Zogno

Cell: 351.9337039 – email: centrozogno@gmail.com

Pagina Facebook L'Alveare - centro polispecialistico Zogno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross