Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

S.Pellegrino, il Comune assegna tre immobili a enti e associazioni: domande entro il 9 dicembre

L'Amministrazione Comunale di San Pellegrino Terme ha deciso di assegnare ad Associazioni ed Enti no profit sul territorio l'uso di tre immobili da sfruttare per attività e servizi a favore della collettività locale.
25 Novembre 2020

Cooperare e promuovere le attività delle Associazioni ed Enti no profit operanti sul territorio comunale sono fra gli obiettivi dell'Amministrazione Comunale di San Pellegrino Terme. Per questo motivo ha deciso di assegnare a tali Associazioni ed Enti l'uso i tre immobili, di proprietà del Comune, da sfruttare per la realizzazione di attività e servizi a favore della collettività locale.

Gli spazi che il Comune mette a disposizione sono tre: il primo è la “Casa del Fenicottero” (in particolare il locale al piano terra), un edificio di nuova ristrutturazione che si trova in via frazione Santa Croce, n. 17, il secondo si tratta dell'immobile che una volta ospitava le scuole in via località Spettino, mentre il terzo è un intero edificio rurale, situato in località Pià.

Le Associazioni e gli Enti no profit, rigorosamente operanti sul territorio di San Pellegrino Terme, interessati a presentare la domanda di assegnazione dovranno assicurare la realizzazione di attività e servizi a favore della collettività locale. I locali saranno concessi dall'Amministrazione in uso esclusivo, ma non è esclusa la possibile condivisione fra più Associazioni ed Enti.

La richiesta, che andrà presentata entro il 9 dicembre 2020, dovrà essere corredata dall'indicazione degli scopi perseguiti dall'Associazione (o Ente) e dalle attività che si impegna a realizzare a favore della comunità locale. Il modulo è reperibile sul sito web del Comune di San Pellegrino Terme.

(Fonte immagine in evidenza: visitbrembo.it)

Ultime Notizie

X
X
linkcross