Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Sarà Antonio Regazzoni il successore di Piero Busi a Valtorta?

Ha finalmente mostrato il proprio volto il possibile successore di Piero Busi: sarà Antonio Regazzoni, 39 anni, il candidato sindaco di Valtorta, uno dei paesi brembani che andranno alle urne il prossimo 26 maggio.
29 Marzo 2019

Ha finalmente mostrato il proprio volto il possibile successore di Piero Busi: è Antonio Regazzoni, 39 anni, il candidato sindaco di Valtorta, uno dei paesi brembani che andranno alle urne il prossimo 26 maggio. Per le prossime elezioni, infatti, Busi non si candiderà più, dopo aver guidato il paese per ben 60 anni.

È Antonio Regazzoni il “nome nuovo” che potrebbe diventare l'erede di Busi. 39 anni, guardiano manutentore di centrali idroelettriche, è sposato e padre di due figli. Alpino e residente nel paesino brembano, fa parte del Consiglio comunale da ben dieci anni, come assessore prima e come vicesindaco poi, dal 2014. “Sarà strano non avere 'Il Piero' sindaco o in Consiglio comunale – ha dichiarato Regazzoni a L'Eco di Bergamo – Se eletti, avremo un'eredità pesantissima. Ma faremo del nostro meglio per valorizzare quanto fatto e, magari, migliorarlo”.

Dietro questa novità, però, c'è sempre lui, il “dittatore di Valtorta”: sarebbe stato proprio lui, infatti, a proporre a Regazzoni la candidatura, insistendo perché accettasse. “Alla fine è stata determinante la sua fiducia, ho accettato e ora stiamo componendo la squadra” ha commentato Regazzoni. Ancora work in progress la squadra completa che si proporrà come futuro governo di Valtorta: dall'attuale Amministrazione giungeranno tre componenti, ma ci saranno molte facce nuove. “Non sarà semplice, se saremo eletti, prendere il testimone da Piero Busi. In tutta la squadra, comunque, ci sono entusiasmo e voglia di lavorare”.

La presenza di una vociferata seconda lista è stata già troncata, ma Antonio Regazzoni conferma che “sarebbe meglio avere una seconda lista in gara, così la gente di Valtorta potrebbe scegliere e si potrebbe avere una minoranza”. Piero Busi non farà parte della lista ma – da veterano primo cittadino – non mancherà di dispensare consigli a chi prenderà le redini del paesino.


Ultime Notizie

X
X
linkcross