Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Soccorso alpino: domenica interventi a Isola di Fondra e Valbondione

Domenica 21 luglio intervento a Valbondione per una signora che ha avuto un malore nei pressi del rifugio Curò, e a Isola di Fondra per un pescatore infortunatosi ad una caviglia.
22 Luglio 2019

Nel tardo pomeriggio di ieri domenica 21 luglio intervento a Valbondione per una donna di Mediglia (MI) di 53 anni che aveva avuto un malore mentre si trovava nei pressi del rifugio Curò. L’allertamento è giunto intorno alle 17:00, sul posto due turnisti operativi al centro di Clusone e due tecnici della stazione di Valbondione. Sono saliti con l’ausilio della funivia dell’Enel, che porta alla diga del Barbellino, e da lì hanno raggiunto il rifugio.

La donna è stata imbarellata e portata fino all’ambulanza. La stazione di Valbonione ieri sera ha prestato servizio di assistenza durante la manifestazione “Cascate in notturna” , organizzata dal comune e dall’ufficio turistico, a cui erano presenti circa diecimila persone.

Tutto si è svolto senza incidenti, il Cnsas però era presente, per intervenire subito in caso di necessità, con una quindicina di tecnici della VI Orobica in postazioni miste, lungo il percorso, e con due mezzi fuoristrada. Altro intervento ieri per la stazione di Valle Seriana, per un pescatore che ha riportato un trauma a una caviglia a Isola di Fondra, località Ria del Muler. Lo hanno raggiunto, immobilizzato e dal fiume lo hanno portato dove c’erano l’ambulanza e l’automedica. 

Ultime Notizie

X
X
linkcross