Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Start-up in Valle Brembana? Percorso di formazione (gratuito) per le migliori idee

Un nuovo progetto di crescita e sviluppo imprenditoriale e sociale per la Val Brembana. Obiettivo di questo percorso è quello di frenare 'la fuga' di lavoratori dal territorio, contrastando lo spopolamento e la fuga di cervelli.
13 Febbraio 2020

Una chiamata per le migliori idee imprenditoriali con un percorso di formazione e sostegno all’avvio di startup in Val Brembana, in collaborazione con il CiLab del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano. Un progetto dedicato alla creazione di nuove imprese sul territorio della Val Brembana frutto della collaborazione tra l’Osservatorio Vallare sul Lavoro della Valle Brembana e Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, che si pone la finalità di contribuire alla crescita del territorio attraverso un concorso di idee per accedere a un percorso di formazione e sostegno all’avvio e allo sviluppo di start-up e idee imprenditoriali sul territorio della Val Brembana.

Obiettivo di questo percorso è quello di frenare “la fuga” di lavoratori dal territorio, contrastando lo spopolamento e la fuga di cervelli in particolare tra i giovani, grazie ad un supporto nella comprensione delle opportunità offerte dalla valorizzazione della creatività imprenditoriale e dalle positive ricadute socio economiche dello sviluppo di idee imprenditoriali innovative.

L’iniziativa è completamente gratuita e si rivolge a chiunque abbia un’idea imprenditoriale in testa e voglia mettersi in gioco trasformandola in una vera e propria attività d‘impresa, oppure imprenditori già attivi che vogliano avviare uno spin-off d’impresa o lanciare un nuovo servizio o prodotto; per partecipare non ci sono limiti di età, unico requisito fondamentale che il proponente l’idea o almeno uno di essi, se l’idea viene proposta da un gruppo, sia originario, residente, abitante o frequentante il territorio della Valle Brembana.

L’idea imprenditoriale potrà riguardare sia prodotti che servizi, essere a qualsiasi stadio di creazione, purché rientri nel settore agricolo e alimentare, nei servizi, nel turismo, nel commercio, nell’industria, nell’artigianato o nella manifattura. Cuore dell’iniziativa è il percorso di supporto che sarà offerto ai partecipanti selezionati, al fine di pianificare il passaggio da una semplice idea ad una vera idea d’impresa.

Tra le idee che si presenteranno, ne saranno selezionate al massimo 15 secondo l’insindacabile giudizio di una commissione che sarà composta da membri dell’Osservatorio Vallare e da alcuni docenti del CILAB, il Dipartimento di Design del Politecnico di Milano; i risultati delle selezioni saranno resi noti il 17 aprile 2020.

Gli aspiranti imprenditori selezionati, saranno seguiti nello sviluppo della propria idea attraverso un percorso formativo di 4 giornate, erogato dal CILAB, il Dipartimento di Design del Politecnico di Milano che rappresenta il premio principale, a cui saranno aggiunti altre premialità integrative. Si svolgerà inoltre un evento finale in cui i partecipanti presenteranno le loro idee e sarà premiata la migliore per ognuna delle categorie ammissibili per la presentazione della domanda.

Tutte le candidature dovranno pervenire dal 7 marzo 2020 fino al 4 aprile 2020 ore 12:00. Oltre tale termine non sarà più possibile candidare la propria idea. Tutti i dettagli dell’iniziativa sono consultabili sul sito ufficiale del progetto www.valbrembanacreaimpresa.it dove è possibile presentare la propria candidatura compilando il modulo di iscrizione online; mentre per restare sempre aggiornati sullo sviluppo del progetto è possibile seguire la relativa pagina Facebook. Il progetto sarà presentato ufficialmente il 7 marzo 2020 con un evento presso il Teatro dell’Oratorio della Parrocchia di Vescovo e Martire di San Pellegrino Terme in Piazza San Francesco, 18.

Questa iniziativa è stata realizzata grazie al sostegno e al contributo di diversi Partner:

Osservatorio Vallare sul Lavoro della Valle Brembana, CiLab - Creative Industries LAB del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, Ambito Territoriale Valle Brembana, Diocesi di Bergamo, BIM, CMS, Minelli, Fondazione Scaglia, Cooperativa In Cammino, Gruppo IN, Cna Bergamo, Sviluppo Artigiano, Fablab Bergamo, Opstart, Visit Brembo, Turismo & Innovazione.

Ultime Notizie

X
X
linkcross