Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Stati Generali Montagna, protesta alla Green House di Zogno

Proteste dei cittadini della Valle Brembana durante il secondo appuntamento degli Stati Generali della Montagna, a Zogno.
10 Giugno 2017

Proteste dei cittadini durante il secondo appuntamento degli Stati Generali della Montagna"Politici e amministratori spopolano i territori". Il messaggio è arrivato, forte e chiaro. A protestare fuori dalla Green House, in occasione degli Stati Generali della Montagna, sono stati diversi cittadini della Valle Brembana, dei due Comitati "Scuola di Oltre il Colle" e "Viabilità Valle Brembana".

Due i principali motivi della protesta. Da una parte la recente chiusura della scuola di Oltre il Colle e dall'altra, invece, i continui ritardi dei cantieri delle principali opere viabilistiche. "I progetti per la montagna hanno valore e possono contribuire a salvere le comunità montane - fanno sapere dal comitato viabilità -. Senza infrastrutture però la montagna, pur avendo bellissimi progetti, è destinata ad una veloce diminuzione demografica ed ai trasferimenti delle attività produttive". 

Forte la polemica dei residenti di Oltre il Colle. "E' solo grazie alla lungimiranza di alcuni sindaci, politici e provveditori che si sono potute chiudere le scuole medie del nostro paese. Per merito del loro contributo, oggi, siamo lieti di presentare una nuova e presto ambita meta turistica: Oltre il Colle, il paese fantasma. Esprimiamo la nostra riconoscenza - concludono -, continuate a lavorare per il bene della nostra comunità".

Ultime Notizie

X
X
linkcross