Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Studio Mazzoleni & Partners commercialisti: tutto cominciò dal 'garage', ora 350 clienti

Nato nel 1997, lo studio Mazzoleni & Parnters offre servizi di elaborazione dati contabili, assistenza fiscale, elaborazione buste paghe. Sedi a Zogno e ad Almè.
27 Marzo 2019

Tutto è cominciato nel 1997 in piccolo ufficio del dottore commercialista Roberto Mazzoleni in via Mazzini a Zogno, soprannominato "garage" dai clienti più storici e affezionati di quello che oggi si chiama studio Mazzoleni & Partners. In più di vent'anni di attività quel "garage" ne ha fatta di strada, passando dai due clienti iniziali agli oltre 350 di oggi. Dal 2004 l'attività – pur rimanendo su via Mazzini -, si è però spostata nei pressi di Piazza Italia e da un anno è stata aperta una seconda sede ad Almè, in piazza Lemine, 46, strategica per i clienti che provengono dall'Hinterland bergamasco.

"Uno studio che dà lavoro a 19 persone e la cui attività principale – spiega il fondatore dello studio, il dott. commercialista Roberto Mazzoleni - è quella più tradizionale commercialistica come l'elaborazione dati contabili e l'assistenza fiscale, e nello studio di Almè, con buonissimi risultati, ci occupiamo dell'attività di elaborazione buste paghe".

"Gestiamo circa 350 clienti, e il target è quello del piccolo artigiano o attività commerciale fino alla PMI continua Mazzoleni – I nostri clienti provengono per l'80% dalla media-bassa Valle Brembana, ma anche dall'hinterland, strategica da questo punto di vista l'apertura della seconda sede ad Almè, ma abbiamo anche alcuni clienti da provincia di Milano e Brescia".

"La nostra professione è totalmente cambiata rispetto a quando ho cominciato nel 1997: le normative si sono evolute e l'aggiornamento da parte nostra deve essere quotidiano. Questo ha portato ad un cambio di mentalità e modalità nell'approccio lavorativo e nell'elaborazione dei dati", osserva Mazzoleni

E la fattura elettronica? "Penso che tutti ormai siano a conoscenza della fattura elettronica, sicuramente uno stravolgimento in termini di modalità operative e software sia per le aziende che – ancora di più - per per noi commercialisti. Per questo e altri motivi il commercialista deve essere una figura di riferimento per l'imprenditore, un consulente, un consigliere. Noi vogliamo che questo tipo di rapporto sia sempre più basato sulla parte della strategia aziendale, che un aspetto su cui abbiamo puntato molto in questi ultimi anni", conclude Mazzoleni.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito web ufficiale, sempre molto aggiornato sulle ultime novità in ambito fiscale e contabile, nonché la pagina Facebook.

CONTENUTO SPONSORIZZATO

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross