Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Terme di San Pellegrino, tra pochi mesi un tutt'uno col Casinò

San Pellegrino si prepara ad accogliere i turisti che si riverseranno nelle sue terme, che aveva registrato ben 180 mila presenze solo lo scorso anno. Per far fronte a questi numeri da record, fra qualche mese ci sarà l'accorpamento fra terme e Casinò.
24 Aprile 2019

La stagione estiva è quasi alle porte e le terme di San Pellegrino si stanno preparando ad accogliere i turisti che si riverseranno nel centro brembano e le sue terme, che già negli anni scorsi hanno toccato cifre record: ben 180 mila nel 2018. Per far fronte all'ondata di presenze (che si prevede in crescita), nel giro di qualche mese l'annunciato accorpamento con il Casinò vedrà finalmente la luce.

L'intesa, sottoscritta lo scorso dicembre fra Comune di San Pellegrino Terme, S.P. Resort (Percassi) e QC Terme, dà il via libera alla gestione integrata del Centro Termale e del Casinò Municipale. Aggiunto al percorso benessere, ci sarà dunque un percorso culturale il cui punto di partenza sarà la nuova reception ospitata nel salone d'ingresso. Le due sale ai lati dell'atrio saranno utilizzate come spazi di servizio per la distribuzione della biancheria e come sala polivalente, mentre a collegare i due fabbricati – le terme e l'edificio in stile liberty – un'esedra coperta. Al piano superiore, superata l'iconica scalinata, il “Salone delle Feste” diventerà il “Bar delle Terme”, aperto sia agli ospiti della struttura che ai visitatori esterni.

“Il Casinò ospiterà l'accettazione e la parte della ristorazione, quindi le terme libereranno degli spazi per aumentare le 180 mila presenze dell'anno scorso – spiega il sindaco di San Pellegrino Terme Vittorio Milesi a Bergamotv – Quindi ci auguriamo davvero che questo elemento della gestione integrata di terme e Casinò possa portare frutti positivi per la nostra cittadina per i prossimi anni.

Il Casinò potrà essere visitato dai turisti esterni e non solo dai clienti delle terme, grazie all'apertura di un bar nel piano superiore che oltre a svolgere il servizio per la clientela delle terme, la svolgerà anche per la clientela esterna. Allo stesso tempo, in alcune giorni della settimana, al mattino verranno organizzate delle visite al Casinò in cui potrà apprezzare questa struttura in tutto il suo splendore. La novità è che, grazie alle terme, il Casinò sarà finalmente aperto 365 giorni all'anno”.


Ultime Notizie

X
X
linkcross