Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Testimonianze dei soldati brembani in un libro: ''aiutateci ad esaminare l'elenco dei caduti''

Il Centro Storico Culturale Valle Brembana apre il nuovo anno con una iniziativa dedicata alle testimonianze dei soldati brembani impegnati nella Seconda guerra mondiale - che diverrà un libro - e chiede aiuto a tutti per verificare l'elenco dei caduti.
7 Gennaio 2020

Il Centro Storico Culturale Valle Brembana apre il nuovo anno lanciando una iniziativa dedicata alle testimonianze dei soldati brembani impegnati nella Seconda guerra mondiale - che entreranno in un nuovo libro - e chiede aiuto a tutti per verificare le informazioni raccolte sinora e, eventualmente, integrare le notizie mancanti.

"Terminate le festività, iniziato il nuovo anno, per la nostra Associazione è il momento di pensare ai programmi - si legge nel comunicato stampa -. Tra questi, c’è la realizzazione del libro che raccoglierà le testimonianze dei soldati brembani impegnati nella Seconda guerra mondiale. In molti ci avete mandato i vostri testi e numerose immagini: il materiale ci consentirà di realizzare un volume piuttosto corposo, paragonabile come consistenza al 'Sogno brembano'".

"Siamo in attesa di altri contributi che ci sono stati annunciati - prosegue il comunicato -. C’è ancora un po’ di tempo, però è opportuno affrettarsi perché poi la fase editoriale richiederà tempi piuttosto lunghi. Più avanti contiamo di riunire tutti i redattori dei testi per un utile confronto sul progetto e su vari aspetti dell’edizione del libro".

Nel frattempo il centro culturale chiede l'aiuto di  tutti, al fine di "esaminare l’elenco dei caduti (CLICCA QUA PER VISIONARLO) che è stato redatto sulla scorta di varie fonti. Non per tutti i paesi è però stato possibile raggiungere un sufficiente livello di completezza e attendibilità: per diversi caduti, ad esempio, mancano il luogo e la data di morte. Vi chiediamo quindi di esaminare l’elenco, soprattutto per la parte relativa ai vostri rispettivi paesi, per verificare se i dati inseriti sono corretti ed eventualmente correggere e integrare le notizie mancanti. Vi preghiamo di segnalarci in rosso i vostri interventi e di rimandarci l’elenco al più presto".

Sono quasi 700 i nomi dei caduti e dispersi della Valle Brembana presenti in questo elenco. Nella stragrande maggioranza si tratta di soldati morti o dispersi nelle varie campagne militari, in particolare sul fronte greco-albanese e su quello russo, dove si conta il maggior numero di dispersi dovuto alla tragica ritirata delle prime settimane del 1943. 

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross