Natura e territorio in vetrina: a Sant'Omobono torna la fiera di Naturambientexpo

Eleonora Busi 13/08/2020 0 commenti

Torna al laghetto dei cigni di Sant'Omobono Terme Naturambientexpo, la storica manifestazione che riunisce gli amanti del territorio e della natura provenienti da tutta la Valle Imagna e non solo, quest'anno giunta alla sua quattordicesima edizione. L'appuntamento da segnarsi sul calendario sarà domenica 23 agosto: a partire dalle ore 9 e fino alle 17 prenderanno il via le numerose attività dedicate sia ad appassionati che alle famiglie, fra cui l'esposizione degli animali vivi, la scuola di pesca ed il kayak sul laghetto, specialità gastronomiche con prodotti del territorio, esposizione trattori di ieri e di oggi, i gonfiabili per i più piccini e le immancabili bancarelle. Inoltre, dopo la positiva esperienza della scorsa edizione, tornerà la sfilata delle carrozze d'epoca, a cura del Gruppo Italiano Attacchi.

Il Gruppo, nato nel 1974 a San Pellegrino Terme, quest'anno raddoppierà lo spettacolo: dodici le carrozze d'epoca che sfileranno per le vie del paese in doppia trance, alle 11 del mattino e alle 15:30 del pomeriggio. “Abbiamo voluto riproporre questa particolare attività visto il grande successo dello scorso anno – spiega Ugo Invernizzi, assessore allo Sport e Turismo del Comune di Sant'Omobono Terme – Il Gruppo Attacchi si è trovato molto bene e l'ambientazione è piaciuta, perciò ha accettato volentieri di tornare”.

Il nutrito programma di Naturambientexpo è colmo di attività da scoprire: alle 9:30 grandi e piccini sono invitati presso l'incubatoio del Laghetto, inaugurato due anni fa dalla Scuola Pesca Valle Imagna ma temporaneamente fermo a causa dell'emergenza sanitaria. Qui i visitatori potranno andare alla scoperta del suo funzionamento e delle specie ittiche locali fra cui il barbo canino, un raro pesce in via d'estinzione che fa parte della fauna ittica valdimagnina. Un secondo laboratorio, questa volta dedicato al miele, sarà invece alle 10:30 e alle 17, a cura dell'Azienda Agricola Todeschini Daniele di Valsecca: qui gli avventori potranno scoprire e conoscere il misterioso mondo delle api ed imparare a creare delle candele con la loro cera.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Una novità del 2020 sarà invece la “Camminata a sei zampe nella natura”, in collaborazione con Paolo Bosatra Dog Trainer, un'occasione per divertirsi e rilassarsi all'aria aperta insieme ai propri amici a quattro zampe. “Per scongiurare il rischio di assembramenti, abbiamo deciso di organizzare questa passeggiata nella natura, il cui percorso sarà a Sant'Omobono Terme” spiega l'assessore Invernizzi. La camminata si terrà alle 10 e sarà ad iscrizione gratuita entro le 9:45 al laghetto dei Cigni: per i primi 100 iscritti, ci sarà un kit in regalo.

Naturambientexpo è una manifestazione dalla storia decennale. Inizialmente creata dal Comune di Sant'Omobono nel 2007 grazie ad un'idea dell'allora sindaco Ivo Sauro Manzoni (ora rieletto), dall'assessore allo Sport e Turismo Vanessa Frosio e dal consigliere Ugo Invernizzi, il suo svolgimento è rimasto invariato anche dopo il cambio di Amministrazione nel 2011.

Siamo contenti di essere riusciti a riproporre, nonostante le difficoltà legate all'emergenza sanitaria ancora in corso, un bel programma confermando quelle che erano le attività dello scorso anno e aggiungendo una novità, ovvero la camminata a sei zampe nella natura – spiega l'assessore Invernizzi – Abbiamo altri laboratori e idee in cantiere, ma ne approfitteremo per proporle il prossimo anno. Naturambientexpo fa parte di un calendario di manifestazioni che noi, come Amministrazione comunale, abbiamo voluto pianificare in completa sicurezza, così come lo sarà anche la fiera: abbiamo predisposto il distanziamento fra le bancarelle ed il gel disinfettante ad ognuna. Si confida comunque nel buonsenso di chi parteciperà per mantenere i dispositivi di sicurezza ed il distanziamento sociale”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Settembre 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph