Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

U17 Imagna Tournament: Albinoleffe, Cremonese, Venezia e Udinese sfidano gli allievi della nostra provincia

In Valle Imagna c'è un nuovo torneo Under 17 itinerante dedicato ai ragazzi della categoria allievi con la partecipazione di tante realtà locali e ben quattro squadre professionistiche.
25 Maggio 2018

Nel periodo a cavallo fra il termine dei campionati e l'estate in Valle Imagna il calcio vive un momento di grande vivacità, con tornei in ogni paese (soprattutto a 7). A questa folta schiera di manifestazioni più o meno storiche, quest'anno se ne è aggiunta una che vuole diventare grande, e che parte già con il piede giusto: un torneo Under 17 itinerante dedicato ai ragazzi della categoria allievi con la partecipazione di tante realtà locali e ben quattro squadre professionistiche: Albinoleffe, Cremonese, Venezia e Udinese.

Si giocherà su quattro campi: Sant'Omobono Terme, Almenno San Bartolomeo, Almenno San Salvatore, Berbenno. Una scelta non solo fatta per consentire uno svolgimento più fluido del torneo,ma anche per dare un respiro maggiormente vallare alla manifestazione fanno sapere gli organizzatori. Alla regia la Polisportiva Valle Imagna (nella persona del dirigente Simon Locatelli) e Sky Game, società che si occupa di organizzare eventi (soprattutto tornei di calcio) composta da uomini cresciuti a pane e calcio: Stefano Salandra, volto noto del calcio dilettantistico bergamasco, Massimo Gotti, difensore dello Scanzorosciate ( vanta qualche presenza in A con Udinese e Ascoli, e diverse in B) e Matteo Colleoni, preparatore atletico del Pontisola.

La manifestazione sportiva sarà divisa in due fasi. Un primo step, dal 15 al 30 maggio, prevede gironi (4 da tre team) con squadre di livello provinciale e regionale: Villa d'Almè Valle Brembana, Trevigliese, Falco Albino, Fiorente Colognola, Valle Imagna, Almè, Scanzorosciate, Lemine, Atletic Almenno SB, Pontisola, Longuelo e San Giovanni Bianco.

Le vincenti e le seconde dei quattro gironi avanzeranno poi in una seconda fase, sempre a gironi, dal 30 maggio all'1 giugno, che prevede l'ingresso di quattro squadre professionistiche che faranno da testa di serie: Albinoleffe, Cremonese, Venezia e Udinese (tutte Under 16). Si andrà poi alle semifinali il 2 giugno, presso il centro sportivo di Almenno San Salvatore e il Centro Sportivo di Berbenno. L'evento si chiuderà domenica 3 giugno, al campo di Sant'Omobono Terme, con la finale e tre finaline (dal terzo all'ottavo posto).

"Quella degli allievi – spiega Stefano Salandra di Sky Game - è una categoria, anche secondo gli stessi addetti ai lavori, un po' trascurata.  Per questo motivo volevamo dare l'opportunità alle società provinciali e regionali di fare un torneo, prima fra di loro, e poi dare come premio l'opportunità di giocarsi un triangolare contro squadre professionistiche, prese anche fuori regione. Siamo contenti - prosegue Salandra - perché abbiamo portato realtà molto importanti, nonostante sia solo la prima edizione. Una soddisfazione per le nostre squadre di confrontarsi con realtà più blasonate, un momento che i nostri ragazzi ricorderanno per sempre".

Articoli Correlati

Campagna anti Covid: linee potenziate a S.Omobono e S.Giovanni, nuovo hub a Zogno

Nel centro vaccinale allestito nel foyer dell’Auditorium “Lucio Parenzan” salgono a oltre 1700 le somministrazioni giornaliere grazie a una accelerazione organizzativa. Potenziate anche le linee vaccinali a San Giovanni Bianco e S. Omobono. Al vaglio l’attivazione di ulteriori linee anche a Zogno. L’Asst Papa Giovanni XXIII pronta ad erogare dal 2 dicembre il 25 per cento dei vaccini somministrati su tutto il territorio bergamasco.

X
X
linkcross