Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Un cervo immortalato ''a spasso'' in centro a San Pellegrino Terme

Elegante, fiero e sicuramente spaesato: nella serata di ieri, giovedì 14 ottobre, un cervo ha fatto capolino nel centro di San Pellegrino Terme.
15 Ottobre 2021

Elegante, fiero e sicuramente spaesato: nella serata di ieri, giovedì 14 ottobre, un cervo ha fatto capolino nel centro di San Pellegrino Terme. Ad immortalarlo uno scatto, pubblicato nella pagina Facebook del Comune di San Pellegrino Terme, che ben presto ha fatto il giro del social, ricevendo moltissime reazioni e condivisioni.

Sebbene non sia raro avvistare animali selvatici – come volpi o ungulati – in prossimità di boschi o zone poco abitate, quanto accaduto nella cittadina brembana ha senza dubbio dell'inconsueto. E anche se può suscitare una certa tenerezza, un quesito si fa strada: cosa ci faceva un cervo in pieno centro a San Pellegrino Terme?

L'ipotesi più probabile è che si sia spinto verso le case in cerca di cibo. Una “invasione pacifica” dettata dalla consapevolezza acquisita nel corso del tempo che dove ci sono gli umani c'è cibo. Ma anche pericolo.

 

In tal senso la Valle Brembana, soprattutto addentrandosi nell'oltre Goggia, è costellata di cartelli luminosi che avvisano del pericolo di ungulati, a dimostrazione che in un territorio montano come il nostro la natura è una componente inscindibile.

Perciò la raccomandazione è sempre quella di avere un occhio attento quando si attraversano strade e centri, specialmente nelle ore notturne: chissà che non possiate sorprendere un cervo intento a fare “due passi” all'aria aperta.

Articoli Correlati

X
X
linkcross