Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Val Brembilla, a Gerosa nuova pavimentazione e rifacimento rete idrica e fognaria

A Gerosa di Val Brembilla si mette mano al centro storico con una nuova pavimentazione e il rifacimento della rete idrica e fognaria. Opere che interessano soprattutto via Roma.
16 Ottobre 2017

A Gerosa di Val Brembilla si mette mano al centro storico con una nuova pavimentazione e il rifacimento della rete idrica e fognaria. Opere che interessano soprattutto via Roma.

Si tratta di un intervento da 479.405 euro. “Il rifacimento della pavimentazione - spiega l’architetto Walter Milesi - è un’esigenza oltre che di valorizzazione anche di riordino complessivo delle aree del centro storico che presentano eterogeneità di materiali ed evidenti tracce di ripristini che restituiscono un’immagine disordinata”.

Per la pavimentazione si utilizzerà la pietra di Luserna. L’idea di valorizzare il centro storico di Gerosa determinerà (questo l’obiettivo dell’amministrazione del sindaco Damiano Zambelli) il recupero degli edifici esistenti accrescendo così la dote immobiliare della frazione con una ricaduta positiva sul turismo.

La pietra di Luserna sarà posata non prima di aver sistemato le reti idriche e fognarie. Operazione a carico di Uniacque per la somma di 553.000 euro. L’azienda fa sapere che è previsto il collettamento di terminali di scarico di fognatura che si trovano rispettivamente in via Roma, all'angolo con la Strada Provinciale 24, nel canale interrato che attraversa l’abitato ed a sud dell’abitato in fondo a via De Gasperi.

È stata inoltre verificata la capacità dell’impianto di depurazione esistente e previsti i necessari interventi per il suo adeguamento. In sintesi, si andranno a posare più di un chilometro di tubi. Per le acque nere si costruirà  un pozzetto di derivazione in testa alla condotta in via Roma e un impianto di sollevamento in fondo a via de Gasperi. Infine è previsto il  rifacimento dello scolmatore dell’impianto di depurazione con l’inserimento di una griglia automatica all’imbocco della condotta di alimentazione dell’impianto. 

"

Ultime Notizie

X
X
linkcross