Classifica redditi 2018 in Val Brembana e Imagna: i più 'ricchi' ancora Palazzago e Almenno SB

Eleonora Busi 24/04/2020 0 commenti

In aumento rispetto allo scorso anno il reddito medio dichiarato nel 2019 dagli italiani e relativo ai redditi del 2018: dai 20 mila e 670 euro del 2017 si è passati ad una media di 21 mila e 660 euro. Gli italiani, quindi, sono più ricchi rispetto all'anno precedente. Ma il futuro sarà inevitabilmente segnato dall'emergenza sanitaria che il nostro Paese sta vivendo in questo momento, e ancora non è possibile stabilire in che misura. La Lombardia ha mantenuto il suo status di regione più “ricca”: 25 mila e 670 euro di reddito medio, un incremento rispetto al 2017, mentre la provincia bergamasca si attesta ai 20 mila e 46 euro, anch'essa in risalita se paragonata ai 19.514 dell'anno precedente.

Sul podio dei Comuni più ricchi della bergamasca, resta al primo posto Gorle che quest'anno ha superato la soglia dei 30mila euro con i suoi 30 mila e 196 euro di reddito medio. Il secondo posto spetta invece a Mozzo con 29.622 mila, mentre mantiene la medaglia di bronzo Cenate Sotto (con 28.120 mila) che anche quest'anno spodesta dalla top 3 Bergamo, che nel 2018 ha registrato un reddito medio di 27 mila 793 euro. I dati relativi ai redditi sono stati pubblicati nella giornata di ieri, 23 aprile, dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Com'è la situazione nelle nostre valli? Se l'anno precedente la media di Valle Brembana e Imagna si equiparava, il 2018 ha rivelato un piccolo distacco: mentre i Comuni della Valle Imagna sono rimasti quasi pari allo scorso anno con 17 mila e 90 euro di reddito medio, la Valle Brembana ha subito un calo registrando invece 16 mila 567 euro. Nel dettaglio, in Valle Imagna Palazzago e Almenno San Bartolomeo si riconfermano i due paesi più ricchi (e sopra la media nazionale), rispettivamente con 22 mila e 815 euro e 22 mila e 336 euro, con un incremento notevole per entrambi i Comuni che lo scorso anno si attestavano sui 21 mila euro di media entrambi.

In Valle Brembana, invece, resta in testa San Pellegrino Terme – in crescita con 21 mila 29 euro – e si impenna Moio de' Calvi, che con i suoi 20 mila e 381 euro di reddito medio non solo si avvicina di più alla media italiana, ma si attesta a Comune più “ricco” dell'alta Valle Brembana. In aumento Zogno (19 mila 839 euro) e San Giovanni Bianco (19 mila 685 euro), che restano comunque sotto la media nazionale. Fra le ultime posizioni, per entrambe le valli, restano Blello (13.405 euro), Vedeseta (13.598 euro) e Fuipiano Valle Imagna (14.915 euro).

L'indagine scatta una fotografia della provincia bergamasca piuttosto chiara sullo status economico dei suoi abitanti – compresi quelli delle nostre valli. Questi numeri, però, restano delle medie e non misurano la ricchezza di un Comune in senso assoluto ma illustrano semplicemente quello che è il reddito dichiarato dai suoi abitanti.

Ecco i numeri paese per paese.

VALLE BREMBANA

  •  Algua: 17.971
  • Averara: 15.596
  • Blello: 13.405
  • Bracca: 17.909
  • Branzi: 16.795
  • Camerata Cornello: 18.289
  • Carona: 19.482
  • Cassiglio: 14.586
  • Cornalba: 17.006
  • Costa Serina: 19.527
  • Cusio: 16.792
  • Dossena: 16.809
  • Foppolo: 15.433
  • Isola di Fondra: 16.941
  • Lenna: 17.638
  • Mezzoldo: 17.553
  • Moio de' Calvi: 20.381
  • Olmo al Brembo: 16.809 
  • Oltre il Colle: 16.603
  • Ornica: 14.975
  • Piazza Brembana: 19.623
  • Piazzatorre: 17.486
  • Piazzolo: 16.059
  • Roncobello: 17.755
  • San Giovanni Bianco: 19.685
  • San Pellegrino Terme: 21.029
  • Santa Brigida: 16.231
  • Sedrina: 18.861
  • Serina: 17.581
  • Taleggio: 17.306
  • Ubiale Clanezzo: 20.089
  • Val Brembilla: 19.294
  • Valleve: 15.558
  • Valnegra: 20.102
  • Valtorta: 14.881
  • Vedeseta: 13.598
  • Zogno: 19.839 

MEDIA: 16.567

VALLE IMAGNA

  • Almenno San Bartolomeo: 22.336
  • Almenno San Salvatore: 20.497
  • Bedulita: 18.740
  • Berbenno: 18.432
  • Brumano: 17.073
  • Capizzone: 19.017
  • Corna Imagna: 16.219
  • Costa Imagna: 16.169
  • Fuipiano Imagna: 14.915
  • Locatello: 15.408
  • Palazzago: 22.815
  • Roncola: 16.674
  • Rota d'Imagna: 17.242
  • Sant'Omobono Terme: 18.349
  • Strozza: 18.634

MEDIA: 17.090

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph