Il GAL Valle Brembana assume a Zogno: l'offerta di lavoro

Eleonora Busi 28/01/2021 0 commenti

Il GAL Valle Brembana 2020 offre un'opportunità di lavoro: il gruppo è alla ricerca di un collaboratore o una collaboratrice nell'ambito del progetto “P-ART: una pietra sopra l'altra”. Un incarico dalla durata di 18 mesi: si tratta di un supporto amministrativo da inserire nello staff con focus specifico sul progetto di cooperazione di cui il GAL è capofila, che concentra la propria attenzione sul patrimonio materiale ed immateriale costituito dalle costruzioni in pietra a secco.

Il GAL Valle Brembana 2020 è un gruppo di azione locale che si pone l'obiettivo di sostenere lo sviluppo economico sociale e culturale dei territori di sua competenza attraverso azioni in accordo con il PSL valorizzando le risorse, coinvolgendo enti pubblici e privati oltre che operatori. La sede di lavoro di trova a Zogno, in via Locatelli 111, presso la Green House.

I requisiti di partecipazione al bando, oltre alla maggiore età e alla cittadinanza italiana o europea, riguardano l'idoneità fisica all'impiego, non aver riportato condanne penali né essere esclusi dall'elettorato attivo oppure essere stati licenziati da un servizio presso le Pubbliche Amministrazioni. Fondamentale anche la patente di guida con disponibilità di mezzo proprio, essere in possesso di Diploma o Laurea triennale, Laurea specialistica o Laurea magistrale, preferibilmente in ambito economico e giuridico e la conoscenza di almeno una lingua straniera (inglese o francese).

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Il collaboratore, inoltre, dovrà dimostrare di avere conoscenze e competenze di carattere generale, attinenti al profilo cercato. Fra queste la capacità di lavorare in autonomia e in gruppo, conoscenza del territorio di riferimento del GAL e del progetto P-ART – una copia può essere richiesta all'indirizzo animatore@galvallebrembana2020.it –, e un'adeguata conoscenza informatica. La richiesta di partecipazione alla selezione deve essere inviata, comprensiva dei documenti richiesti, esclusivamente a mezzo PEC all'indirizzo galvallebrembana2020srl@pec.it con oggetto “BANDO PROGETTO PART: una pietra sopra l'altra”.

La selezione avverrà in seguito alla valutazione di una commissione composta da tre membri, tenendo in esame l'ammissibilità delle domande, della valutazione dei titoli e del colloquio. La deadline indicata nel bando è fissata per le ore 12 di venerdì 12 febbraio 2021. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web del GAL Valle Brembana 2020.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph