Incendi e calamità naturali: in Val Brembana 140 mila euro dalla Regione per la prevenzione

Redazione 06/04/2021 0 commenti

La Regione Lombardia, nell’ambito del Programma di sviluppo rurale, ha approvato le graduatorie relative agli interventi di prevenzione dei danni ai soprassuoli boscati e al territorio forestale, provocati da incendi e calamità naturali. Eventi infatti che possono compromettere sia la copertura vegetale che la stabilità delle pendici collinari e montane. Mettendo a rischio la biodiversità e il paesaggio forestale.

Fondi per altri 124 progetti

“Sono 12,6 milioni di euro – ha dichiarato Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia – che finanziano quindi 124 progetti presentati da Comunità Montane, Parchi, Comuni, Consorzi forestali e imprese boschive”. “Le azioni finanziate – ha aggiunto – riguardano infatti la realizzazione di infrastrutture indispensabili per le operazioni contro gli incendi boschivi. Nonchè l’acquisto e l’allestimento di attrezzature per le squadre degli operatori antincendio, gli interventi selvicolturali per il miglioramento delle condizioni dei boschi. E, inoltre, le opere di sistemazione idraulico forestale di regimazione delle acque e di stabilizzazione dei versanti”.

“Il maggior numero di interventi ammessi (58) – ha aggiunto l’assessore – riguarda infatti i lavori di miglioramento dei soprassuoli boscati ai fini della tutela delle foreste. Mentre l’impegno finanziario più consistente è quindi quello delle opere di sistemazione idraulico-forestale. Con oltre 5,2 milioni di euro di aiuti. Il territorio che vedrà il maggior numero di cantieri è la provincia di Brescia, seguita quindi da Sondrio”.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

I termini

I lavori di prevenzione degli incendi nel territorio forestale e contro le calamità dovranno quindi essere conclusi entro l’autunno del 2023.

“Con questo bando che si aggiunge a quello del 2017 – ha concluso l’assessore Rolfi – abbiamo infatti finanziato oltre 250 domande, per un importo complessivo di 31,6 milioni di euro. Soldi per opere destinate alla tutela e al miglioramento del territorio e dei boschi lombardi. Vogliamo valorizzare e difendere il nostro patrimonio forestale”.

Di seguito, le risorse assegnate in provincia di Bergamo per la prevenzione degli incendi nel territorio forestale con indicazione dell’Ente beneficiario (con indicazione della sua sede legale), del Comune dell’intervento e del finanziamento.

  • Bergamo – 7 interventi – 420.000 euro
  • Comunità Montana Valle Brembana – Piazza Brembana – 55.587 euro
  • Comune Adrara San Rocco – 152.778,44
  • Impresa Boschiva – Taleggio – 39.657,88
  • Azienda Agricola – Sorisole – 69.527,59
  • Consorzio forestale Alto Serio co.f.a.s. – Gromo – 21.031,50
  • Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi – Lovere – 33.242,44
  • Comune Dossena – 47.370,70

 

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph