Mezzoldo, salgono a sette i positivi al Rifugio Madonna delle Nevi

Redazione 06/08/2021 0 commenti

Mezzoldo, e più precisamente dal Rifugio Madonna delle Nevi dove domenica sono stati messe in quarantena fiduciaria circa 50 persone, salgono a sette i contagi.

Qui, nei giorni scorsi, era arrivata una comitiva di 50 ragazzi – tutti giovanissimi, fra i 15 ed i 25 anni – provenienti da più zone d'Italia e anche oltre confine: fra loro è stata riscontrata una positività in due tamponi antigenici, svolti dopo la comparsa di alcuni lievi sintomi.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

 

A rivelarlo è la stessa ATS Bergamo che - vista la difficoltà a spostarsi in sicurezza fino all'ospedale di San Giovanni Bianco - si è organizzata per raggiungere il luogo con alcune infermiere di famiglia.

"A seguito dell'attività di tamponamento effettuata nei giorni scorsi - fanno sapere da ATS Bergamo -, confermato il primo positivo, segnala che si sono aggiunti altri sei soggetti positivi".

I giovani arrivati a Mezzoldo provengono da diversi luoghi d'Italia, come VeronaMonza e BrianzaRoma e perfino Svizzera. Alcuni di loro giungevano da un'altra vacanza-campeggio in zona di Edolo: ciò potrebbe rendere ancora più difficoltoso tracciare i contatti di chi è risultato (o potrebbe risultare) positivo al tampone.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Ottobre 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31









Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph