San Pellegrino in lutto cittadino per la scomparsa di Alberto Giupponi, ex sindaco del paese

Eleonora Busi 16/03/2020 1 commenti

Si è spento nella tarda serata di sabato14 marzo a 72 anni Alberto Giupponi, figura storica nella comunità di San Pellegrino Terme, dopo aver contratto il Covid-19. Giupponi è stato assessore in Comunità Montana dal 1974 al 1980 e sindaco di San Pellegrino dal 1992 al 1992. È stato impegnato negli alpini, nel Gruppo escursionisti di San Pellegrino, nel Cai alta Val Brembana ed è stato insegnante dal 1968 – e per alcuni anni anche dirigente scolastico – dell'Istituto Alberghiero di San Pellegrino Terme, fino al 2006.

Figura storica in comunità, il Comune ha deciso di proclamare il lutto cittadino, “per partecipare al dolore della famiglia e come segno di doveroso riconoscimento per l’impegno profuso dal professor Giupponi nei molteplici incarichi pubblici ricoperti a livello vallare e con particolare riguardo al servizio reso come sindaco e vicesindaco, a favore dell’intera comunità sanpellegrinese”. “In queste tristi giornate che stiamo vivendo – prosegue il comunicato – il nostro pensiero e la nostra vicinanza, insieme alla famiglia Giupponi, va anche alle molte famiglie che piangono la scomparsa di un loro caro”.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Sono numerosi i messaggi di cordoglio arrivati nella giornata di ieri, a memoria di Giupponi. “Come gruppo di giovani impegnati in politica – ha ricordato il sindaco del paese Vittorio Milesi – era stato lui a coinvolgerci, negli anni Ottanta. Giupponi apparteneva alla Democrazia Cristiana, di cui era stato segretario locale: dirigeva anche il periodico della Dc “Il Campanone” e l'ho spesso accompagnato a Bergamo per i suoi impegni. Siamo partiti insieme e abbiamo poi preso strade diverse. Una grande onestà la sua, a cui si aggiunge la correttezza ed una vita in gran parte spesa per San Pellegrino e per la Valle Brembana”.

Anche gli ex allievi dell'Istituto Alberghiero di San Pellegrino, dove ha insegnato per anni, hanno voluto ricordarlo con un post sulla propria pagina Facebook. “Il prof. Alberto Giupponi ci ha lasciato – si legge nel messaggio di cordoglio – Un grande professore, un grande cittadino di San Pellegrino Terme, ed il primo vero grande sostenitore dell'associazione Ex Allievi. Sempre presente ai nostri raduni, sempre pronto a raccontare la storia di tutti noi. Oggi se ne va un grande pezzo di noi. Ci dispiace non poterti salutare come avresti meritato prof, ci dispiace aver dovuto annullare l'evento a cui avresti partecipato... Ci saremmo salutati come sempre con un sorriso tenero, con una stretta di mano di stima sincera "prof. Giupponi, grazie per essere qui con noi!!". Prof. Giupponi grazie per tutto”.

Giupponi lascia la moglie Giuliana ed i figli Richelmo, Chiara, Noemi e Giovanni. La salma si trova nella sua casa di viale della Vittoria, proprio di fronte all'Istituto. Le esequie verranno celebrate in forma privata domani, 17 marzo, alle ore 14:30.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Di Lieto Alfonso 16/03/2020

Grazie ad una ex allieva apprendo questa triste notizia della scomparsa della ex collega Alberto Giupponi,. Sono veramente commosso, e voglio partecipare alla famiglia il mio più sentito cordoglio

Lascia un commento





Luglio 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph