Terme curative di S.Pellegrino, al via lavori di recupero a Villa Giuseppina: dureranno un anno

Eleonora Busi 05/03/2020 0 commenti

Inizieranno nelle prossime settimane i lavori di recupero a rustico di Villa Giuseppina, a San Pellegrino Terme, dove sorgerà il Centro Termale Sanitario, a pochi passi dall'ingresso di QC Terme. Grazie ad una convenzione sottoscritta con Sviluppo San Pellegrino S.r.l. (Società Percassi), che è anche proprietario dell'immobile, l'edificio verrà ristrutturato. I lavori, per un importo totale di 1 milione e 700 mila euro, dureranno un anno.

“Dovremmo essere al via – ha affermato il sindaco del Comune, Vittorio Milesi, ai microfoni di BergamoTV – Nelle prossime settimane inizieranno i lavori di recupero a rustico di Villa Giuseppina. L'importo copre sia il costo dell'acquisizione dell'edificio che quello di sistemazione a rustico della struttura, che sarà recuperata dal Gruppo Percassi”. Chiuso dal 2007, l'idea di ripristinare il Centro Termale Curativo nasce con lo scopo di valorizzare e rilanciare turisticamente il territorio, nella speranza di ritrovare quei clienti che prima restavano giorni in paese per dedicarsi alle cure.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Gli interventi prevedono un consolidamento strutturale di Villa Giuseppina e la ristrutturazione con finitura a “rustico”. Il Comune è, inoltre, alla ricerca di un gestore che si dovrà invece occupare della realizzazione delle opere di finitura e dell'inserimento di arredi e delle attrezzature necessarie. Successivamente, i tre piani superiori dell'immobile verranno ceduti al Comune di San Pellegrino, mentre il piano terra resterà di proprietà di Società Percassi che ha in progetto di occuparli con esercizi commerciali.

“Ci sarà un lotto successivo di completamento del recupero – ha concluso il primo cittadino – Stiamo cercando un operatore che lo completi, ma soprattutto che gestisca le terme curative, che sono un pezzo della storia di San Pellegrino che vogliamo recuperare, poiché questo settore fa parte del rilancio turistico del Comune. L'auspicio è che i tempi, che si sono recentemente allungati, possano essere da qui in avanti più brevi, proprio per consentire di avere presto le terme curative di nuovo a San Pellegrino Terme".

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph