Weekend in Valle Brembana e Valle Imagna: tutti gli eventi dal 30 luglio al 1 agosto

Eleonora Busi 30/07/2021 0 commenti

Cosa fare durante il weekend? Ecco tutti gli eventi che si terranno in Valle Brembana  Valle Imagna questo fine settimana.

Venerdì 30 luglio

VALLE BREMBANA

Camerata Cornello – Mail Art, quintessenza della comunicazione Creativa
Ore 10 – Il progetto Mail Art quintessenza della comunicazione creativa curato da Ruggero Maggi viene presentato al Museo dei Tasso e della Storia postale, con il sostegno morale del Museo Storico della Comunicazione di Roma e il patrocinio del Polo Culturale “Mercatorum e Priula / vie di migranti, di artisti, dei Tasso e di Arlecchino”, dal 25 luglio al 26 settembre 2021.

La Mail Art ha una spiccata inclinazione per la non-ufficialità, in cui ha valore la relazione intrinseca tra il mittente, l'oggetto spedito e il destinatario. L'arte postale glocale è parte integrante di un processo di globalizzazione culturale che si estrinseca a livello locale mediante l'azione che ogni artista postale compie attraverso una fitta rete di contatti, come una babilonica torre dai destini incrociati. In questo vero e proprio network mondiale si è raggiunto uno stadio particolare di fare, anzi vivere l'arte. Il mezzo più frequente per ottenere questi rapporti capillari è costituito appunto dalla Mail Art che abbraccia il mondo intero. Il mailartista è come la tessera di un formidabile mosaico in uno sconfinato universo di energie poetiche. La sua funzione è unica, poiché unico è il suo collocamento all'interno del network stesso con le relative connessioni con altri artisti. La mostra è dedicata a Adriano Cattani, amato direttore del Museo.

Orari di apertura:
Da mercoledì a domenica 10:00 - 12:00 | 14:00 - 18:00
Giorni di chiusura: lunedì e martedì.

Carona - Presentazione libro "Carona: gli anni della rivolta"
Ore 20:30 - La tormentata vicendadi due chiese e una comunità. Presso la chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista. Precede l'evento alle ore 17 la Santa Messa presidiata da Mons. Daniele Rota, canonico onorario pontificia basilica di S. Pietro - Città del Vaticano. A seguito della presentazione verrà inaugurata la mostra 100 anni di pietre vive, storia della nuova parrocchiale di carona, 1921-2021.

Piazza Brembana – Escursioni nei sentieri con accompagnatori CAI
Ore 14:30 – PRO LOCO DI PIAZZA BREMBANA IN COLLABORAZIONE CON CAI ALTA VALLE BREMBANA organizzano: ESCURSIONE ALL’ANELLO CRESTA MONTE SOLE. Venerdì 30 luglio, con ritrovo alla Piazzetta della Pro Loco, ci sarà un’escursione alla cresta del Monte Sole. La durata del percorso è di 3/4 ore. Livello EE (escursionisti esperti). Difficoltà 5, con un dislivello di 980 m.

ITINERARIO
Si parte dalla piazzetta della Pro Loco alle 14.30 per salire fino al monte Budelivo, per passare poi a Prato della Piazza e salire fino al “culmine”, punto molto panoramico sull’Alta Valle Brembana e i due rami che la compongono: Val Fondra, Valle dell’Olmo e Valle Stabina. Per info e prenotazioni: 333.7333807.

Piazzatorre – Torneo di Pallavolo
Presso il Centro Sportivo di Piazzatorre venerdì 30 luglio si terrà il torneo di pallavolo. Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare il Centro Sportivo al numero 327.3680461.

Valle Averara – Segni e Sogni d’Alpe, passione, orgoglio e resilienza
Ore 11 – La mostra fotografica di Marco Mazzoleni presentata dal Comune di Bergamo lo scorso anno al Palazzo della Ragione (e bruscamente interrotta a causa delle restrizioni Covid 19) viene riproposta in Valle Averara su iniziativa dell’Associazione Castanicoltori Averara all’interno del Progetto: sostenibilità, patrimonio culturale e turismo in Valle Averara realizzato con il contributo del Ministero del lavoro e Regione Lombardia.

La mostra si aprirà sabato 31 luglio 2021 alle ore 11.00 presso la sede di Altobrembo (Olmo al Brembo) e resterà aperta fino al 5 settembre 2021. I tre temi “Scenografia”, “Personaggi” “Companatici” che danno vita a un prezioso catalogo edito da MOMA comunicazione in collaborazione con Orobie saranno sviluppati in tre sedi. La prima, “Scenografia” sarà sotto i Portici di Averara, la seconda “Personaggi” nella ex segheria Pianetti (Olmo al Brembo) ora sede di Altobrembo e l’ultima “Companatici” nei laboratori di Soluna (Averara).

Orari:
Antica Segheria Pianetti – Olmo al Brembo
9:00 – 12:30 | 15:00 – 18:00
chiuso martedì pomeriggio

Azienda Agricola Soluna – Averara
9:00 – 12:00 | 13:00 – 17:00
da lunedì a venerdì
15:00 – 18:00
sabato e domenica.

Zogno – Mostra Moto Rumi l'Arte della velocità
La Mostra Moto Rumi l’Arte della velocità dal 24 luglio a fine ottobre scalderà il cuore di appassionati e curiosi, presso il Museo della Valle di Zogno e nella Galleria di Palazzo Polli Stoppani a Bergamo, presentando l’intera produzione storica del prestigioso marchio bergamasco.

Il progetto, pensato e sostenuto dalla nostra Fondazione Polli Stoppani, si pone l’obiettivo di proporre un evento culturale, di intrattenimento, turistico e didattico che si inserisca a pieno titolo fra le proposte stimolanti che in questo periodo intendono cogliere la voglia di rinascita del nostro territorio raccontando una storia entusiasmante di ripartenza che ha caratterizzato gli anni ‘50 del secolo scorso. Grazie al prezioso contributo di collezionisti e appassionati, insieme ai discendenti dell’illuminato imprenditore e artista Donnino Rumi, per la prima volta saranno esposti al pubblico i modelli storici usciti dallo stabilimento di via Moroni fra il 1950 ed il 1962, apprezzati ora come allora per il rivoluzionario motore bicilindrico, garanzia di prestazioni eccellenti in gara e in strada.

Orari : Tutti i giorni 9-12 | 14-18 (chiuso il lunedi).

VALLE IMAGNA

Almenno San Bartolomeo - Quello che non ho (Tributo a Fabrizio De' André)
Ore 21 - Nell'ambito della rassegna culturale e artistica "Estate Almennese", l'Amministrazione Comunale di Almenno San Bartolomeo è lieta di invitare la cittadinanza all'evento musicale "Tributo a De André" che si terrà nella splendida corte della Cascina San Tomè. Con Gianni Andreozzi (voci, chitarra, racconti) e Natalya Chesnova (fisarmonica). Ingresso libero. In caso di maltempo l'evento sarà rinviato al 20 agosto.

Almenno San Salvatore - Spettacolo di acrobatica aerea
Ore 21 - In Piazza del Comune di Almenno San Salvatore ci sarà un'emozionante spettacolo di acrobatica aerea. Dalle ore 18, servizio bar e pizzeria. Ingresso gratuito.

Rota d'Imagna – C.R.E. festa conclusiva
Ore 14 – Festa conclusiva del C.R.E. Spettacolo finale e presentazione delle attività svolte dai bambini, sotto la guida dei giovani animatori e responsabili.

Rota d'Imagna – Every friday night
Ore 19:30 – L'Hotel Resort & SPA, tutti i venerdì sera propone: musica live e barbecue in veranda panoramica. Antipasto all’italiana con selezione d’affettati, formaggio, porcini e giardiniera. Grigliata mista di carne servita con patate al forno e salse con cosciotto d’agnello in porchetta, galletto alla brace, costine cotte a bassa temperatura e ripassate alla brace, coppa di maialino, salsiccia ai semi di finocchio. Dessert à la carte. Prezzo: € 30,00 a persona (bevande escluse). Solo piatto barbecue con patate al forno e salse € 18,00.

Rota d'Imagna – Musica live
Ore 21 – Ascoltando musica nel rinnovato Parco Brusotti assaporando Cocktail in buona compagnia. Passare del tempo in un ambiente bello e rinnovato, tra natura e rilassamento.


Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

 

Sabato 31 luglio

VALLE BREMBANA

Camerata Cornello – Bella Posta!
Ore 15 – Avventure di corrieri, lettere e francobolli! Sei laboratori che porteranno i più piccoli a confrontarsi e scoprire un mondo scomparso e di cui stiamo perdendo traccia. Il laboratorio si collega alla mostra dedicata alla Mail Art organizzata dal museo con il mail-artista Ruggero Maggi visibile nella Sala Mercatorum del museo dal 25 luglio al 26 settembre 2021.

Il laboratorio prende spunto dal movimento artistico della Mail Art che utilizzava la posta per creare opere d’arte e contemporaneamente realizzare una corrispondenza.

L’arte passa attraverso la busta che, con carta, forbici, colori e fantasia sarà lo strumento con cui i giovani partecipanti si confronteranno per realizzare la loro Mail Art. È ammessa qualsiasi tecnica, senza limite di dimensioni se non quelle “postabili”. Condizione imprescindibile però, è quella che le opere viaggino attraverso la posta.

Informazioni:
- prenotazione: obbligatoria fino a esaurimento posti. Il laboratorio sarà attivato con un numero minimo di 3 partecipanti
- costo: 4 euro a bambino
- ritrovo: ore 15:00 di fronte al Museo
- fascia d'età consigliata: 6 - 11 anni
- Note: è necessario indossare la mascherina per i bambini sopra i 6 anni
- Laboratori a cura di: Museo dei Tasso e della Storia postale.

Camerata Cornello – Mail Art, quintessenza della comunicazione Creativa
Ore 10 – Il progetto Mail Art quintessenza della comunicazione creativa curato da Ruggero Maggi viene presentato al Museo dei Tasso e della Storia postale, con il sostegno morale del Museo Storico della Comunicazione di Roma e il patrocinio del Polo Culturale “Mercatorum e Priula / vie di migranti, di artisti, dei Tasso e di Arlecchino”, dal 25 luglio al 26 settembre 2021.

La Mail Art ha una spiccata inclinazione per la non-ufficialità, in cui ha valore la relazione intrinseca tra il mittente, l'oggetto spedito e il destinatario. L'arte postale glocale è parte integrante di un processo di globalizzazione culturale che si estrinseca a livello locale mediante l'azione che ogni artista postale compie attraverso una fitta rete di contatti, come una babilonica torre dai destini incrociati. In questo vero e proprio network mondiale si è raggiunto uno stadio particolare di fare, anzi vivere l'arte. Il mezzo più frequente per ottenere questi rapporti capillari è costituito appunto dalla Mail Art che abbraccia il mondo intero. Il mailartista è come la tessera di un formidabile mosaico in uno sconfinato universo di energie poetiche. La sua funzione è unica, poiché unico è il suo collocamento all'interno del network stesso con le relative connessioni con altri artisti. La mostra è dedicata a Adriano Cattani, amato direttore del Museo.

Orari di apertura:
Da mercoledì a domenica 10:00 - 12:00 | 14:00 - 18:00
Giorni di chiusura: lunedì e martedì.

Cusio – Festival delle Terre dei Baschenis
Ore 10 – L’arte e la cultura si incontrano con un territorio unico ed emozionante. Il Festival delle Terre dei Baschenis nasce con l’obbiettivo di stimolare in modo creativo la conoscenza di questo territorio così tanto ricco di storia, arte e tradizioni e così poco conosciuto e frequentato.

PROGRAMMA:

10:00-12:00 e 15:00-18:00 – via centrale del borgo
Una Valle da Sfogliare
Presso gli stand si potranno consultare ed acquistare libri e guide inerenti la storia, i personaggi, le tradizioni locali e altro ancora.

10:00-12:00 e 15:00-18:00 – palazzo comunale
Eleganza discreta di una Valle
Mostra delle trenta opere finaliste del concorso fotografico “Eleganza discreta di una Valle”.

10:00-18:00 – piazzetta del lavatoio della Valle del Tuf
I mercati della montagna di Altobrembo
Esposizione e vendita dei prodotti tipici artigianali e delle aziende agricole. Degustazione e possibilità di acquisto direttamente dai produttori.

10:30 – piazza centrale del borgo
La carta del Mercante
Presentazione della Carta del Mercante della Via Mercatorum, itinerario che in passato collegava Bergamo al nord Europa attraverso il Passo di Verrobio, ora al centro di un progetto di valorizzazione territoriale che incentivi l’interesse per queste terre con un turismo sostenibile. Coloro che ne percorreranno il tragitto potranno collezionare gli oltre 80 timbri disponibili presso le strutture aderenti all’iniziativa.

12:00 – località Piac, Oratorio di San Giovanni Battista
Aperitivo artistico sulla via del Ferro
Ore 11.30 ritrovo al punto informazione nel borgo, per raggiungere la chiesetta con accompagnatore. Visita alla scoperta della Via del Ferro e del grazioso Oratorio di San Giovanni Battista, dove è conservato un ciclo di affreschi di Cristoforo IV Baschenis detto il Giovane. Per finire, assaggi di prelibati prodotti tipici quali i formaggi della Valle Brembana accompagnati da buon vino e birre artigianali. è richiesto un contributo di 6,00 euro.

14:30 – salone parrocchiale
Io fabbricante di libri
Lettura della leggenda a cura della Prof.ssa Wanda Taufer, a seguire laboratorio artistico per bambini “Io fabbricante di libri: la mia leggenda del monte avaro”. E’ richiesto un contributo di 6,00 euro. Prenotazione obbligatoria.

15:30 – ritrovo presso il centro sportivo
L’antico Mulino di Cusio
Visita guidata all’essiccatoio e all’antico mulino del XVII secolo. Per la visita guidata è richiesto un contributo di 3,00 euro. Possibilità di ingresso in autonomia fino alle ore 18:00 e di acquisto diretto della farina locale.

17:30 – piazza centrale del borgo
Conoscere la Valle tra arte e storia
Presentazione degli atti del convegno di Studi I Baschenis. Una Famiglia di frescanti dalla Valle Brembana alle Valli Trentine (Bergamo, 26 settembre 2020) e della nuova guida Valle Brembana: una terra da scoprire. Storia, arte e ambiente di una Valle singolare con Tarcisio Bottani, presidente Centro Storico Culturale Valle Brembana “Felice Riceputi”. A seguire Marina Geneletti e Andrea Paleni illustreranno il progetto Le Terre dei Baschenis.

19:30 – piazzetta del lavatoio della Valle del Tuf
Degustazione nelle vie del borgo
con la collaborazione del ristorante Paleni Rossella e delle aziende agricole locali. Prenotazione obbligatoria.

20:30 – ritrovo piazzetta del lavatoio della Valle del Tuf
Passeggiata culturale sotto le stelle
Passeggiata in notturna alla luce delle torce sull’antica via per Taleggio e visita al borgo e all’Oratorio di Sant’Alberto. Durata della salita 20 minuti circa. Munirsi di abbigliamento adatto e di torcia o frontalino. è richiesto un contributo di 6,00 euro. Prenotazione obbligatoria.

San Giovanni Bianco – Cèa Venessia
Ore 21:15 – Il Polo Culturale Mercatorum e Priula / vie di migranti, artisti, dei Tasso e di Arlecchino organizza, dopo una pausa nel 2020, la quarta edizione del festival di teatro Le Vie della Commedia.

Nell’estate della ripartenza, il festival è stato pensato per intrattenere e divertire gli spettatori, composti soprattutto, ma non solo, dai residenti della Valle Brembana. Allo stesso tempo gli spettacoli proposti offriranno interessanti spunti di riflessione attuali

È stato riservato spazio a compagnie teatrali rinomate, come Lo Stivalaccio Teatro e Ars Comica, che ci presenteranno degli spettacoli più tradizionali, e a Matteo Nicodemo, protagonista e autore di un coinvolgente monologo.

Grazie a Le vie della Commedia verrà valorizzato l’ambiente storico, artistico e naturale dei luoghi che ospiteranno gli spettacoli, presentati nelle cornici suggestive che i nostri borghi sanno offrire. Verranno presentati 6 spettacoli, nei luoghi più suggestivi dei comuni coinvolti (sagrato della Chiesa di Cornello dei Tasso, Oneta e la casa di Arlecchino, Dossena e la sua piazza della chiesa arcipresbiterale).

Tutti gli spettacoli saranno ad accesso gratuito, ma per agevolare il rispetto delle misure di sicurezza i posti saranno limitati. Pertanto si consiglia la prenotazione all’indirizzo e-mail: prenotazioni@mercatorumpriula.eu. In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno presso: sala polivalente di San Giovanni Bianco, a Camerata Cornello sotto il porticato del borgo di Cornello, a Dossena invece in caso di maltempo l’evento sarà annullato.

San Pellegrino Terme - Alla scoperta del Museo Brembano di Scienze Naturali
Ore 14 - Visite guidate ogni sabato, domenica e festivi alle ore 14. Prenotazione obbligatoria, ingresso 4 euro, bambini fino a 8 anni 2 euro. Per info e prenotazioni: info@orobietourism.com | www.orobietourism.com | 0345.21020.

San Pellegrino Terme – River Trekking in Val Brembana
Ore 9 – Con la guida esperta di Bergamo XP un'esperienza per provare a saltare, tuffarsi e nuotare in uno spettacolare tratto di torrente alpino, in Val Brembana. Il river trekking è una disciplina che da poco si sta diffondendo in Italia e consiste nel camminare tratti di torrenti e fiumi, tuffando in pozze di acqua cristallina e nuotando o lasciandosi trasportare dalla corrente in altri. Simile al canyoning, nel river trekking non è però previsto l’uso di imbrago o corde, perché si percorrono tratti meno impegnativi. È pertanto un’attività divertente, entusiasmante ed adatta a tutti, l’ideale per vivere appieno la natura!

Come si svolge: Incontrerai le guide alla nostra base a San Pellegrino Terme, dove ti verrà fornito l’equipaggiamento tecnico e ti cambierai negli spogliatoi. Quindi, con la nostra navetta raggiungerai il punto di inizio del percorso, in Val Taleggio. Qua parteciperai ad un briefing dove ti verrà spiegato la tecnica di progressione e come comportarsi in fiume. Quindi sarai pronto per tuffare, nuotare, saltare nelle cristalline acque del torrente, e vivrai un’avventura emozionante ed a pieno contatto con la natura. Al termine del percorso, la nostra navetta ti riporterà alla base.

San Pellegrino Terme – Visite alle Grotte del Sogno
Ore 14:30 – Visite guidate con i ragazzi del gruppo OTER presso le Grotte del Sogno di San Pellegrino Terme, in località Vetta. Le Grotte del Sogno sono state le prime Grotte valorizzate turisticamente della Lombardia. Durante le visite è possibile ammirare innumerevoli esemplari di sagome scultoree e di concrezioni dai colori e forme singolari, oltre che di stalattiti e stalagmiti, formatesi con il passare dei secoli.

Le visite si terranno:
- nei mesi di maggio, giugno, settembre e ottobre la domenica ogni mezz'ora dalle 14:30 alle 16:30 (l'ultima visita è prevista alle ore 16:30)
- nei mesi di luglio e agosto:
- il sabato ogni mezz'ora dalle 14:30 alle 17:00 (l'ultima visita è prevista alle ore 17:00)
- la domenica ogni mezz'ora dalle 10:00 alle 11:30(ultimo accesso alle ore 11:30) e dalle 14:30 alle 17:00 (ultimo accesso alle 17:00). E' obbligatoria la prenotazione. Per info e prenotazioni: info@orobietourism.com | 034521020. In caso di maltempo l'apertura delle grotte viene sospesa.

San Pellegrino Terme – Arlecchino cavadenti
Ore 17 – Prosegue la rassegna "La Valle dei Burattini", proposta dalla Fondazione Benedetto Ravasio, con uno spettacolo divertentissimo in un teatrino barocco abitato da splendidi burattini raffinatamente scolpiti e preziosamente vestiti. In caso di maltempo atrio del Municipio. Fa parte della rassegna "La Valle dei Burattini".

Valle Averara – Segni e Sogni d’Alpe, passione, orgoglio e resilienza
Ore 11 – La mostra fotografica di Marco Mazzoleni presentata dal Comune di Bergamo lo scorso anno al Palazzo della Ragione (e bruscamente interrotta a causa delle restrizioni Covid 19) viene riproposta in Valle Averara su iniziativa dell’Associazione Castanicoltori Averara all’interno del Progetto: sostenibilità, patrimonio culturale e turismo in Valle Averara realizzato con il contributo del Ministero del lavoro e Regione Lombardia.

La mostra si aprirà sabato 31 luglio 2021 alle ore 11.00 presso la sede di Altobrembo (Olmo al Brembo) e resterà aperta fino al 5 settembre 2021. I tre temi “Scenografia”, “Personaggi” “Companatici” che danno vita a un prezioso catalogo edito da MOMA comunicazione in collaborazione con Orobie saranno sviluppati in tre sedi. La prima, “Scenografia” sarà sotto i Portici di Averara, la seconda “Personaggi” nella ex segheria Pianetti (Olmo al Brembo) ora sede di Altobrembo e l’ultima “Companatici” nei laboratori di Soluna (Averara).

Orari:
Antica Segheria Pianetti – Olmo al Brembo
9:00 – 12:30 | 15:00 – 18:00
chiuso martedì pomeriggio

Azienda Agricola Soluna – Averara
9:00 – 12:00 | 13:00 – 17:00
da lunedì a venerdì
15:00 – 18:00
sabato e domenica.

Zogno – Mostra Moto Rumi l'Arte della velocità
La Mostra Moto Rumi l’Arte della velocità dal 24 luglio a fine ottobre scalderà il cuore di appassionati e curiosi, presso il Museo della Valle di Zogno e nella Galleria di Palazzo Polli Stoppani a Bergamo, presentando l’intera produzione storica del prestigioso marchio bergamasco.

Il progetto, pensato e sostenuto dalla nostra Fondazione Polli Stoppani, si pone l’obiettivo di proporre un evento culturale, di intrattenimento, turistico e didattico che si inserisca a pieno titolo fra le proposte stimolanti che in questo periodo intendono cogliere la voglia di rinascita del nostro territorio raccontando una storia entusiasmante di ripartenza che ha caratterizzato gli anni ‘50 del secolo scorso. Grazie al prezioso contributo di collezionisti e appassionati, insieme ai discendenti dell’illuminato imprenditore e artista Donnino Rumi, per la prima volta saranno esposti al pubblico i modelli storici usciti dallo stabilimento di via Moroni fra il 1950 ed il 1962, apprezzati ora come allora per il rivoluzionario motore bicilindrico, garanzia di prestazioni eccellenti in gara e in strada.

Orari : Tutti i giorni 9-12 | 14-18 (chiuso il lunedi).

VALLE IMAGNA

Almenno San Bartolomeo - Back to the top
Ore 20:30 - Presso l'area palalemine, conferenza sulla montagna con Lola Delnevo.

Roncola – Visita guidata alla ghiacciaia di Amagno
Ore 14 – Una passeggiata lungo l'antica mulattiera che da Roncola porta alla contrda di Amagno, in Strozza. Ritrovo alle ore 14 alla chiesa di San Defendente e visita guidata alla chiesa. Giunti nella contrada di Amagno, visita guidata alla ghiacciaia. Possibilità di rientro in pulmino previa prenotazione. Prenotazione alla visita obbligatoria. In caso di maltempo l'evento sarà sospeso.

Rota d'Imagna – "E state" A cena con il gruppo Alpini di Rota d'Imagna
Ore 19:30 – Presso la Sala Polivalente del Comune di Rota d'Imagna, cena, divertimento con gli Alpini. Apertura cucina alle 19,30. E' necessaria la prenotazione, indicando: Cognome, Nome, numero di persone al tavolo al numero 333.4741253.

Sant'Omobono Terme – Mercato Agricolo
Ore 16 – 1° edizione del Mercato agricolo- Produttori della Valle Imagna. Un'occasione per promuovere i piccoli agricoltori della realtà del territorio, per una maggiore consapevolezza ezza della ricchezza che la Valle Imagna offre. Si tratta anche di un'opportunità per i turisti di conoscere al meglio i prodotti locali.



Domenica 1 agosto

VALLE BREMBANA

Algua – Visita al Santuario del Perello
Ore 16 – Visita guidata al Santuario della Madonna del Perello (frazione Sambusita di Algua) con breve trekking facoltativo - con Laura Benzoni, guida turistica.

Il Santuario della Madonna del Perello è immerso in una radura nel bosco. L'edificio racchiude ben tre chiese una dentro l’altra, testimonianza della fortissima devozione popolare. Qui infatti la Madonna apparve nel 1413 (la seconda più antica apparizione in provincia di Bergamo!) e in suo onore si realizzarono adorabili affreschi medievali e numerosissimi ex voto. Programma: Per chi lo desidera, partenza alle ore 15 per una passeggiata nel bosco di 45 minuti su sentiero facile con saliscendi. Ritrovo al parcheggio del Palazzetto dello sport di Selvino (via G. Manzù, 34).

Programma:
ore 15 - passeggiata
ore 16 - visita guidata

La visita al Santuario del Perello inizia alle 16, anche per chi vuole arrivare in auto. Rientro in autonomia | Possibilità di fermarsi per un picnic o un break al ristoro del Santuario | Si consiglia abbigliamento adeguato alla passeggiata. Costo: 10 euro a persona per visita guidata | Bambini sotto i 12 anni gratis. È fortemente consigliata la prenotazione alla guida turistica Laura Benzoni: tel. 328.3846864 | mail: benzonilla@gmail.com. La visita si effettuerà anche in caso di maltempo.

Camerata Cornello – Mail Art, quintessenza della comunicazione Creativa
Ore 10 – Il progetto Mail Art quintessenza della comunicazione creativa curato da Ruggero Maggi viene presentato al Museo dei Tasso e della Storia postale, con il sostegno morale del Museo Storico della Comunicazione di Roma e il patrocinio del Polo Culturale “Mercatorum e Priula / vie di migranti, di artisti, dei Tasso e di Arlecchino”, dal 25 luglio al 26 settembre 2021.

La Mail Art ha una spiccata inclinazione per la non-ufficialità, in cui ha valore la relazione intrinseca tra il mittente, l'oggetto spedito e il destinatario. L'arte postale glocale è parte integrante di un processo di globalizzazione culturale che si estrinseca a livello locale mediante l'azione che ogni artista postale compie attraverso una fitta rete di contatti, come una babilonica torre dai destini incrociati. In questo vero e proprio network mondiale si è raggiunto uno stadio particolare di fare, anzi vivere l'arte. Il mezzo più frequente per ottenere questi rapporti capillari è costituito appunto dalla Mail Art che abbraccia il mondo intero. Il mailartista è come la tessera di un formidabile mosaico in uno sconfinato universo di energie poetiche. La sua funzione è unica, poiché unico è il suo collocamento all'interno del network stesso con le relative connessioni con altri artisti. La mostra è dedicata a Adriano Cattani, amato direttore del Museo.

Orari di apertura:
Da mercoledì a domenica 10:00 - 12:00 | 14:00 - 18:00
Giorni di chiusura: lunedì e martedì.

Camerata Cornello – Visita alla Chiesa di San Ludovico
Ore 15 – Alla scoperta della chiesa affrescata di San Ludovico da Tolosa nel borgo di Bretto. La chiesa di S. Ludovico di Tolosa si trova nella frazione Bretto, un piccolo borgo, nel comune di Camerata Cornello, legato a uno dei rami della famiglia Tasso: i Tasso di Bretto che svolsero il servizio postale tra Venezia e Roma, e tra Venezia e Bergamo.

Le piccole dimensioni della chiesa sono compensate dalla ricchezza del vasto e ben conservato ciclo di affreschi, il più antico è del XVI secolo, e dal ritratto di Torquato Tasso incoronato d’alloro.

Gli affreschi sono stati recuperati grazie a un recente e importante restauro conservativo.

Le visite alla Chiesa di San Ludovico di Tolosa si inseriscono nel programma di promozione e divulgazione del patrimonio storico e artistico, legato ai Tasso, che si trova nel Comune di Camerata Cornello, attualmente poco conosciuto e difficilmente accessibile.

Informazioni
- Ritrovo: di fronte alla chiesa di San Ludovico di Tolosa nel borgo di Bretto (via Bretto, Camerata Cornello -Bg-)
- Prenotazione: obbligatoria fino a esaurimento posti
- Costo: 3 euro a persona
- Note: è necessario indossare la mascherina e mantenere la distanza di almeno un metro dagli altri partecipanti.

Le visite alla chiesa sono organizzate dal Museo dei Tasso e della Storia postale grazie alla collaborazione con la Parrocchia di Camerata Cornello.

Foppolo – Cantami o diva sulla Linea Cadorna
Ore 10 – Prosegue la rassegna "A levar l’ombra da terra" con una passeggiata teatrale in compagnia di alcuni tra i più celebri passi dell'Iliade lungo il sentiero che raggiunge la Linea Cadorna. La passeggiata

Il passo del Dordona è un valico nelle Alpi Orobie che mette in comunicazione l’alta Val Brembana, in provincia di Bergamo, con la val Madre, laterale della Valtellina, in provincia di Sondrio. Lungo un tratto del passo, come fossero un museo a cielo aperto, sono visibili i resti delle trincee.

Consigli e precauzioni - La passeggiata è accessibili a tutti (si consiglia minori accompagnati), ma è necessario un abbigliamento adeguato: vestiti comodi e resistenti, scarpe da montagna, da trekking o scarponcini; una scorta di acqua. Raggiungeremo l’arrivo in circa 2 ore di cui 1 ora e 15 minuti circa di camminata, inframezzata da interventi teatrali. Pranzo e rientro saranno gestiti autonomamente dai partecipanti.

Sentiero 202 Foppolo – Passo del Dordona
Itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche
Tempo andata: 1 ora e 15 minuti
Tempo ritorno: 45 minuti

In caso di pioggia recupero l’8 agosto.

Rassegna "A levar l’ombra da terra"
Il Festival rimane ad ingresso gratuito, come da tradizione, ma anche quest’anno le modalità di accesso alle serate di spettacolo saranno in linea con le normative vigenti in materia di sicurezza sanitaria.

Prenotazione:
In questa edizione si può prenotare per ogni serata di spettacolo attraverso il sito www.alevarlombradaterra.it.

Mezzoldo – Cheese Trekking
Ore 8:30 – Trekking guidato da accompagnatore escursionistico per scoprire le bellezze degli alpeggi dell"Alta Valle Brembana, visita e pranzo-degustazione in alpeggio con prodotti a km0. Due date in cui, degli accompagnatori professionali di media montagna (Andrea Carminati o Marco Caccia) vi faranno acquisire nuove interessanti informazioni sull’ambiente che vi circonda, potrete incontrare personalmente gli alpeggiatori e assistere alla fase conclusiva della lavorazione del latte. Avrete anche la possibilità di degustare un tagliere di formaggi e polenta preparati direttamente dagli allevatori. Equipaggiamento: abbigliamento da escursionismo, scarponi, consigliati bastoncini da trekking.

Dislivello: 500 mt massimo in salita e in discesa. Difficoltà: livello escursionistico. L’escursione verrà confermata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Iscrizione obbligatoria, richiesta una caparra di conferma. Intero: € 24,00 Inclusi accompagnatore professionale e piatto di degustazione Bambini fino a 12 anni: € 12,00.

Mezzoldo – I mercati della montagna di Altobrembo
Ore 10 – Venite a scoprire i prodotti genuini del territorio locale approfittando del contatto diretto tra produttore e consumatore

Autenticità e genuinità: ingredienti garantiti dalle nostre Aziende Agricole. Latte, formaggi, salumi, erbe selvatiche, spezie, cosmetici naturali, miele: i prodotti delle Aziende Agricole di Altobrembo vi faranno scoprire i sapori, le tradizioni e la natura dell’Alta Valle Brembana.

Grazie alla natura che offre ingredienti unici e genuini, alla tradizione locale e alle idee innovative dei nostri produttori, il territorio di Altobrembo offre infatti prodotti autentici che parlano di storia locale legata alla cultura contadina e di nuove produzione uniche e originali sul territorio. Per tutta la giornata, presso la Piazza Ex Latteria a Mezzoldo, imperdibile appuntamento con i produttori delle Aziende Agricole di Altobrembo.

San Giovanni Bianco - Mercatini sul Brembo
Ore 9/22 - Espositori: commercianti, azie agricole, hobbisti. Lungo Brembo zona giardini pubblici. Nel pomeriggio, Ludobus per grandi e piccini e premiazione concorso disegno.

San Pellegrino Terme - Alla scoperta del Museo Brembano di Scienze Naturali
Ore 14 - Visite guidate ogni sabato, domenica e festivi alle ore 14. Prenotazione obbligatoria, ingresso 4 euro, bambini fino a 8 anni 2 euro. Per info e prenotazioni: info@orobietourism.com | www.orobietourism.com | 0345.21020.

San Pellegrino Terme - Inaugurazione mostra "Vie d'acqua. Una proposta per un Museo dell'Acqua"
Ore 17 - Presso la Villa Funicolare. Ideazione e progetto di Lamberto Correggiari.

San Pellegrino Terme – Visite alle Grotte del Sogno
Ore 14:30 – Visite guidate con i ragazzi del gruppo OTER presso le Grotte del Sogno di San Pellegrino Terme, in località Vetta. Le Grotte del Sogno sono state le prime Grotte valorizzate turisticamente della Lombardia. Durante le visite è possibile ammirare innumerevoli esemplari di sagome scultoree e di concrezioni dai colori e forme singolari, oltre che di stalattiti e stalagmiti, formatesi con il passare dei secoli.

Le visite si terranno:
- nei mesi di maggio, giugno, settembre e ottobre la domenica ogni mezz'ora dalle 14:30 alle 16:30 (l'ultima visita è prevista alle ore 16:30)
- nei mesi di luglio e agosto:
- il sabato ogni mezz'ora dalle 14:30 alle 17:00 (l'ultima visita è prevista alle ore 17:00)
- la domenica ogni mezz'ora dalle 10:00 alle 11:30 (ultimo accesso alle ore 11:30) e dalle 14:30 alle 17:00 (ultimo accesso alle 17:00). E' obbligatoria la prenotazione. Per info e prenotazioni: info@orobietourism.com | 034521020. In caso di maltempo l'apertura delle grotte viene sospesa.

Valle Averara – Segni e Sogni d’Alpe, passione, orgoglio e resilienza
Ore 11 – La mostra fotografica di Marco Mazzoleni presentata dal Comune di Bergamo lo scorso anno al Palazzo della Ragione (e bruscamente interrotta a causa delle restrizioni Covid 19) viene riproposta in Valle Averara su iniziativa dell’Associazione Castanicoltori Averara all’interno del Progetto: sostenibilità, patrimonio culturale e turismo in Valle Averara realizzato con il contributo del Ministero del lavoro e Regione Lombardia.

La mostra si aprirà sabato 31 luglio 2021 alle ore 11.00 presso la sede di Altobrembo (Olmo al Brembo) e resterà aperta fino al 5 settembre 2021. I tre temi “Scenografia”, “Personaggi” “Companatici” che danno vita a un prezioso catalogo edito da MOMA comunicazione in collaborazione con Orobie saranno sviluppati in tre sedi. La prima, “Scenografia” sarà sotto i Portici di Averara, la seconda “Personaggi” nella ex segheria Pianetti (Olmo al Brembo) ora sede di Altobrembo e l’ultima “Companatici” nei laboratori di Soluna (Averara).

Orari:
Antica Segheria Pianetti – Olmo al Brembo
9:00 – 12:30 | 15:00 – 18:00
chiuso martedì pomeriggio

Azienda Agricola Soluna – Averara
9:00 – 12:00 | 13:00 – 17:00
da lunedì a venerdì
15:00 – 18:00
sabato e domenica.

Zogno – Alla scoperta dei Roccoli di Zogno
Ore 9 – Visita guidata gratuita con accompagnatore di media montagna alla scoperta dei Roccoli del territorio di Zogno. I roccoli del territorio di Zogno sono collocati tendenzialmente in posizione panoramica, spiccano per rarità e unicità di forme e vengono guardati con stupore. Eppure solo pochi ne conoscono l’origine e il senso.

La visita guidata ha la finalità di presentare il territorio e nello specifico questi monumenti arborei.

Sentiero non impegnativo. Pranzo al Sacco. Durante la visita merenda contadina con i prodotti dell’agriturismo e azienda agricola La Fontana. Ingresso gratuito, obbligo di prenotazione.

Zogno – Mostra Moto Rumi l'Arte della velocità
La Mostra Moto Rumi l’Arte della velocità dal 24 luglio a fine ottobre scalderà il cuore di appassionati e curiosi, presso il Museo della Valle di Zogno e nella Galleria di Palazzo Polli Stoppani a Bergamo, presentando l’intera produzione storica del prestigioso marchio bergamasco.

Il progetto, pensato e sostenuto dalla nostra Fondazione Polli Stoppani, si pone l’obiettivo di proporre un evento culturale, di intrattenimento, turistico e didattico che si inserisca a pieno titolo fra le proposte stimolanti che in questo periodo intendono cogliere la voglia di rinascita del nostro territorio raccontando una storia entusiasmante di ripartenza che ha caratterizzato gli anni ‘50 del secolo scorso. Grazie al prezioso contributo di collezionisti e appassionati, insieme ai discendenti dell’illuminato imprenditore e artista Donnino Rumi, per la prima volta saranno esposti al pubblico i modelli storici usciti dallo stabilimento di via Moroni fra il 1950 ed il 1962, apprezzati ora come allora per il rivoluzionario motore bicilindrico, garanzia di prestazioni eccellenti in gara e in strada.

Orari : Tutti i giorni 9-12 | 14-18 (chiuso il lunedi).

VALLE IMAGNA

Corna Imagna - Ol Mercat de San Simù
Ore 9/13 - Dopo una settimana di stop per lasciare spazio al VegImagna Festival torna a Corna Imagna, domenica 1 agosto, il mercato contadino “Ol mercat de San Simù” promosso dal Comune e organizzato dal gruppo locale Corna Imagna Modus.

Come di consueto, la manifestazione si svolgerà presso la nuova Piazza della Rinascita, in via Finilmascher, dalle 9 alle 13. Diverse aziende agricole e produttori del territorio porteranno nuovamente sulle proprie bancarelle un'ampia varietà di prodotti locali e a km0, dalle uova agli ortaggi, formaggi, vino e piccoli frutti.

Nel corso della mattinata sarà possibile ammirare e acquistare gli articoli in vimini realizzati dalle sapienti mani di Davide Gotti: dai tipici cesti alle casette per gli uccellini, ma anche zaini, borsette e fermacapelli. Tutti i lavori di Davide sono realizzati con materiale auto-coltivato e auto-raccolto per i boschi e i fiumi della bergamasca.

Roncola – Visita guidata al laboratorio di Mosè
Ore 8:45 – Visita guidata al laboratorio di un abile artigiano del paese che spiegherà e mostrerà la lavorazione della pietra. Ritrovo alle ore 8:45 al di fuori del municipio. Visita guidata al laboratorio di Mosè, un abile artigiano del paese che spiegherà e mostrerà la lavorazione della pietra. La visita proseguirà lungo le antiche mulattiere e alla scoperta degli antichi borghi del paese. Rientro ore 12 circa. Prenotazione alla visita obbligatoria 349.8121979. In caso di maltempo l'evento sarà sospeso.

Rota d'Imagna – Mercatino agricolo a km 0
Ore 8:30 – Gli agricoltori della Valle Imagna, ti aspettano per farti assaporare le delizie del territorio a km 0. Tutte le domeniche mattine gli agricoltori del territorio si riuniscono per proporre i loro prodotti.

Rota d'Imagna – Musica live
Ore 15 – Ascoltando musica nel rinnovato Parco Brusotti assaporando Cocktail in buona compagnia. Passare del tempo in un ambiente bello e rinnovato, tra natura e rilassamento.

Sant'Omobono Terme – Naturambientexpo 2021, 14° Edizione
Ore 9/20 – Evento dove si potranno acquistare prodotti km 0 e divertirsi con varie attività. L’evento si sviluppa in tutta la giornata e le persone potranno tranquillamente fermarsi a mangiare per godersi gli spettacoli pomeridiani.


Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Ottobre 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31









Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph