Zogno, nel 2020 niente sagre con cibo e bevande: ''un sostegno ai ristoranti del paese''

Redazione 09/06/2020 0 commenti

In seguito alla deliberazione di Giunta Comunale del 27 maggio, il Comune di Zogno sospende sul territorio comunale, per l'intero 2020, sagre e fiere in cui sia prevista la somministrazione di alimenti e bevande

Ad annunciarlo su Facebook l'assessore alle Attività produttive, commercio e turismo Giampaolo Pesenti, mentre una comunicazione ufficiale del Comune è stata inviata presso le sedi degli organizzatori di sagre e feste che si tengono tradizionalmente a Zogno.

"Una misura di buon senso per prevenire problemi sanitari e di assembramento - scrive su Facebook Giampaolo Pesenti,  - ma anche un sostegno alle imprese della ristorazione e del turismo, che oggi sono in pesante difficoltà per gli effetti della diffusione del Covid-19.

Abbiamo accolto l'appello anche di Ascom che chiedeva per questo anno, lo sforzo, di sospendere e annullare le concessioni e autorizzazioni per aree estive, sagre, feste che prevedano la somministrazione di alimenti e bevande".

Seguici su tutti i nostri canali social

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Fonte Immagine: Valbrembanaweb

COMMENTI

Lascia un commento





Luglio 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph