Scuole medie consortili Almenno SB, Palazzago, Barzana: al via i lavori per l'ampliamento

Eleonora Busi 06/02/2020 0 commenti

Più aule e laboratori per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado consortile “Luigi Angelini” di Almenno San Bartolomeo: sono infatti da poco partiti i lavori di ampliamento dell'edificio, che avranno una durata di circa un anno. L'intervento è stato possibile grazie ad un contributo a fondo perduto di 800 mila euro concesso dallo Stato tramite i fondi della Banca Europea degli Investimenti – ottenuto mediante le graduatorie determinate da Regione Lombardia. In gennaio il cantiere è stato allestito e ora sono in corso gli scavi di fondazione.

Il progetto di ampliamento degli spazi scolastici – che ospitano i ragazzi di Almenno San Bartolomeo, Barzana e Palazzago – è un intervento fondamentale per il territorio, alla luce dell'aumento della popolazione scolastica che in più di 30 anni è quasi raddoppiata. Diretta conseguenza dell'aumento di residenti complessivi nei tre Comuni interessati: nel 1981 i tre paesi contavano 7.500 abitati contro i ben 13.000 del 2018.

In qualità di Sindaco di Almenno San Bartolomeo esprimo la mia soddisfazione per l'avvio dei lavori di questa opera che è molto importante per la nostra comunità almennese – dichiara il sindaco di Almenno, Alessandro FrigeniL'intervento consentirà finalmente di disporre di nuovi spazi ampi, luminosi e dotati di tutti i comfort per gli studenti e per i loro docenti. È un investimento rivolto alle future generazioni con l'obiettivo di creare spazi didattici che possano favorire in prospettiva una significativa crescita culturale per la nostra comunità”.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Opera le cui basi erano già state poste durante la precedente Amministrazione.“Sono lieto che i lavori siano iniziati – annuncia Giambattista Brioschi, precedente sindaco di Almenno San Bartolomeo fino al maggio 2019 e ora assessore – È stata la classica “ciliegina sulla torta” arrivata proprio alla fine del mio mandato. Non ci speravamo quasi più: era già la terza volta che partecipavamo al bando regionale e finalmente siamo riusciti a "portare a casa" il finanziamento a fondo perduto. Era da tempo che i rappresentanti dell''Istituto Comprensivo Luigi Angelini ci chiedevano di ampliare la scuola media, perché il numero degli alunni cresceva e gli spazi si facevano sempre più ristretti. Abbiamo quindi predisposto un progetto definitivo, grazie al quale è poi arrivato il finanziamento”.

Il progetto prevede la realizzazione di un corpo di fabbrica di due piani fuori terra, posto sul lato sud dell'edificio. Qui verranno realizzate le nuove aule e i nuovi laboratori destinati alla didattica. “Giovedì 23 gennaio è stata la data fatidica di inizio dei lavori di ampliamento – spiega Manuel Rota, Consigliere delegato alle Opere Pubbliche del Comune di Almenno San Bartolomeo – Risultato di un ottimo lavoro di squadra iniziato dalla precedente Amministrazione e proseguito dalla nostra. Si tratta di un'opera fondamentale per il nostro territorio, in quanto la struttura esistente necessitava di spazio a causa del significativo sviluppo demografico avvenuto negli ultimi 30 anni nel nostro comune e nei comuni limitrofi consorziati. In qualità di Consigliere delegato alle Opere Pubbliche voglio ringraziare per il lavoro fin qui svolto, con forte senso di responsabilità, dall'ing. Loris Maggioni Loris e dal geom. Alessandro Rota dell'Ufficio Tecnico del Comune di Almenno San Bartolomeo”.

Una scuola frequentata non solo dai ragazzi di Almenno, ma anche di Barzana e Palazzago. “È un'opera che abbiamo voluto fortemente insieme alle altre Amministrazioni – spiega il sindaco di Barzana, Luigi Fenaroli Questi fondi ci permetteranno di poter efficientare la nostra offerta formativa sul territorio, attraverso una scuola adeguata e con degli spazi adeguati per il numero di bambini, da tempo in crescita. In particolare Barzana in questi ultimi anni ha visto un'espansione demografica, con conseguente popolazione giovane in crescita. È un'opera sicuramente importante per garantire dei buoni spazi educativi per i nostri ragazzi”.

L'Amministrazione comunale di Palazzago ringrazia Regione Lombardia che, per favorire interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramenti e ampliamenti degli edifici scolastici – quali le Scuole Medie di Almenno SB di proprietà dei 3 Comuni – ha stipulato un apposito mutuo trentennale con la Banca Europea degli Investimenti – aggiunge il sindaco di Palazzago, Michele Jacobelli La necessità, espressa dai nostri Territori, di realizzare nuove aule e laboratori per la didattica degli studenti ha trovato piena attenzione nella Delibera della Giunta Regionale Lombarda n.X/3293 del 16/03/2015 e nel Piano di Azione Regionale per le Politiche integrate di Istruzione”.

Grazie al finanziamento regionale e ai fondi integrativi che ciascuno dei tre Comuni mette a disposizione, secondo la rispettiva quota di riparto, i nostri ragazzi e i loro insegnanti potranno finalmente fruire di ambienti funzionali e adeguati a consentire il pieno esercizio del Diritto allo Studio” gli fa eco Patrizia Scotti, assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Palazzago. Un pensiero condiviso anche dall'assessore Pubblica Istruzione di Almenno San Bartolomeo, nonché insegnante nell'Istituto, Annarita Cornali:

Siamo contenti dell'inizio di questi lavori di ampliamento per la scuola, che ha un bacino di utenza molto ampio e aveva la necessità di ricevere nuovi spazi che fossero in grado di ospitare un numero di studenti sempre in aumento – conclude l'assessore Cornali – Le aule verranno dotate di apparecchiature multimediali di ultima generazione, che renderanno il processo di apprendimento più invogliante, motivante ed attuale. Saranno spazi in grado di rispondere alla normativa sia per quanto riguarda l'efficientamento energetico che per i parametri di sicurezza, una delle principali preoccupazioni per docenti e famiglie”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph