A Sant'Omobono cinque progetti estivi dedicati a bambini e ragazzi

Eleonora Busi 14/07/2020 0 commenti

L'estate sarà l'occasione d'oro per bambini e ragazzi per riscattarsi del lockdown imposto nel corso della primavera. E se fino a qualche tempo fa la sospensione delle attività estive sembrava ormai certa ed inevitabile, oggi sono diverse le realtà sul territorio che si sono attivate per dare vita a progetti ludico-educativi, sulla base dei CRE estivi. A Sant'Omobono Terme sono ben cinque le attività estive messe a punto da Parrocchie e realtà territoriali che già preso il via o lo faranno a breve.

Sant'Omobono Terme, insieme agli altri 19 Comuni dell'Ambito Valle Imagna – Villa d'Almè, nei mesi scorsi si è seduta al tavolo di raccordo organizzato dall'Azienda Speciale Consortile per veicolare tutte le indicazioni e linee generali sanitarie con l'obiettivo di supportare enti, associazioni, parrocchie e Comuni che nei diversi territori sono stati chiamati a sperimentarsi in una proposta estiva dedicata a bambini e ragazzi in età scolare.

Sono molto felice di poter annunciare l’organizzazione di ben 5 diverse forme di attività estive dedicate ai bambini e ai ragazzi del nostro paese – spiega Stella Sirtori, assessore alla Pubblica Istruzione, Cultura, Biblioteca del Comune di S.Omobono Terme – Con le rigide restrizioni conseguenti all’emergenza sanitaria per Covid19, era quasi impensabile poter organizzare attività ricreative estive per i nostri bambini/ragazzi. Enorme la responsabilità, esose le spese da affrontare, pochi i bambini di cui accettare le iscrizioni. Tutto questo unitamente all’impossibilità di organizzare gite con trasporto o altre attività simili, qualsiasi tipo di organizzazione pareva impossibile”.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Si parte dai più piccoli, con il “Baby Cre presso l'asilo nido di Cepino, dedicato ai bambini dagli 0 ai 6 anni. Un'iniziativa che ha preso il via lo scorso 15 giugno e continuerà fino al 31 luglio, dove i piccoli ospiti svolgono attività prevalentemente all'esterno, nel giardino della struttura dove ci sono zone d'ombra naturali e create su misura. Fra le varie attività proposte anche passeggiate sul territorio e giochi in movimento, oppure laboratori e gioco libero all'interno in caso di maltempo.

Per i bambini che amano stare a contatto con la natura e gli animali, la Scuderia della Valle di Valsecca ha proposto il “Summer Camp”, dal 15 giugno al 1 agosto. Sette settimane in cui i bambini dai 6 ai 12 anni potranno concedersi una vacanza un po' diversa dal solito, dove a farla da padrona è la natura in tutti i suoi aspetti, spiegata e raccontata attraverso attività ludiche e coinvolgenti laboratori, fra cui avvicinamento ai cavalli e lezioni di equitazione in gruppo, laboratori, battesimo del guanto e avvicinamento ai rapaci e trekking con i lama.

Anche lo sport è una fetta importante nella vita di bambini e ragazzi. Per questo motivo la squadra di calcio locale Virtus Cepino ha attivato il progetto “Non solo calcio” presso il Campo Valle Imagna, dedicato ai bambini nati dal 2009 al 2013: l'obiettivo delle due settimane di attività (dal 20 al 31 luglio) è sviluppare la coordinazione generale e specifica dei ragazzi. L'allenamento si svolgerà in tre fasi, quella iniziale dedicata agli esercizi per l'attivazione motoria con il pallone e stretching ludico, la fase centrale in cui ci saranno esercitazioni per giochi situazionali e la fase finale per lo stretching post-allenamento.

Una proposta di stampo educativo e creativo è “Summerlife – Per fare nuove tutte le cose”, presso la parrocchia di Selino Alto dalla durata di quattro settimane – dal 6 al 31 luglio. Le attività sono diverse e strutturate a seconda della fascia d'età: vi sono spazi dedicati al ripasso del programma scolastico, attività sportive individuali, laboratori e organizzazione di messe in scena di storie e racconti. Il tema di base è la “scoperta della città”, in cui bambini e ragazzi sono chiamati a riappropriarsi dei luoghi e della vita del proprio paese attraverso spazi, negozi e luoghi del territorio in grado di far rivivere le proprie storie. Gli adolescenti, da sempre impegnati in attività di animazione dei più piccoli, potranno prendere parte ad un progetto ad hoc di coinvolgimento e attivazione di responsabilità.

Infine, organizzata dalle parrocchie di Mazzoleni e Selino Basso con il contributo del progetto “Crescere insieme in Valle”, partirà l'iniziativa “Estate ragazzi a Sant'Omobono” in cui verranno riproposte per due giorni alla settimana – mercoledì e venerdì – una serie di attività per tornare a giocare e socializzare in sicurezza, dedicate a bambini e ragazzi dalla prima elementare alla terza media, che prenderanno il via a partire dal 15 luglio per poi concludersi il 7 agosto. Si tratta dunque di momenti aggregativi all'insegna del divertimento sulla base dei tradizionali CRE, che verranno svolti presso gli oratori e gli spazi all'aperto di Valsecca, Mazzoleni, Selino Basso e Cepino.

Dopo diversi incontri organizzativi e collaborativi, sul territorio di Sant’Omobono, grazie alle Parrocchie e ad altre realtà del territorio, sono partiti ben cinque progetti ludico-educativi, ma anche sportivi, per i nostri giovani – conclude l'assessore Sirtori – L’Amministrazione Comunale ha supportato tali iniziative con un contributo economico e con l’autorizzazione di utilizzo di spazi comunali. Ancora una volta fare rete tra diverse realtà è stato davvero premiante, permettendo così il superamento delle diverse incertezze iniziali e la nascita di accattivanti progetti, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza previste dai decreti. A fronte delle previsioni, le domande di iscrizione hanno superato ogni aspettativa e purtroppo non si è riuscito ad accontentare tutti, come avremmo voluto. Il mio ringraziamento va ai gestori di queste attività e a tutti coloro, compresi i numerosi volontari, che si sono attivati per questo servizio che è di primaria importanza per le diverse famiglie che devono recarsi al lavoro”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph