Comunità Montana Valle Imagna lancia 'Dire, Fare, Disegnare', il progetto creativo da 0 a 99 anni

Eleonora Busi 20/04/2020 0 commenti

Noia da quarantena? Dalla Comunità Montana Valle Imagna arriva un'iniziativa tutta creativa, dedicata a grandi e piccini da 0 a 99 anni: si chiama “Dire, Fare, Disegnare” e, come suggerisce il nome, vuole proporre una serie di attività da svolgere all'interno delle mura domestiche – a partire dai disegni, fino alla scrittura e ai lavoretti fai-da-te oppure culinari. Per partecipare non è necessario essere residenti in Valle Imagna, poiché l'iniziativa è aperta a chiunque. Tutti gli elaborati verranno poi esposti “virtualmente” su un sito web dedicato mentre, ad emergenza passata, verrà allestita una mostra vera e propria.

Per coinvolgere più talenti possibili, il progetto è strutturato in tre fasi. La prima “prova”, quella che ha preso il via in questi giorni, è il disegno: “disegna quello che vedi dalla tua finestra – si legge sulla locandina – Disegna il tuo grazie ai medici, agli infermieri e a tutti coloro che si impegnano in questi momenti di difficoltà”. La seconda fase prevede l'invio di elaborati scritti, come poesie, racconti, testi e filastrocche, mentre la terza fase si concentrerà su lavoretti manuali di qualsiasi tipo, dal fai-da-te alla preparazione di dolci, torte o piatti prelibati.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

L'invito è quello di far volare la propria fantasia, senza limiti. Gli elaborati dovranno essere inviati all'indirizzo e-mail direfaredisegnare@bibliotecamica.it, indicando il proprio nome, cognome, età oppure classe (se si tratta di piccoli artisti) e Comune di residenza. Tutto ciò che verrà inviato sarà poi raccolto e pubblicato sul sito web direfaredisegnare.bibliotecamica.it (al momento non ancora online).

L'iniziativa è stata pensata per aiutare a trascorrere ed impiegare questo tempo forzato in casa in maniera creativa – spiega Stella Sirtori, referente del progetto nonché assessore all'Istruzione, Cultura e Biblioteca del Comune di S.Omobono Terme – È un modo per sentirci un po' tutti legati affettivamente, seppur nella distanza l'uno con l'altro. È una possibilità aperta a tutti, senza limiti di territorio e di qualsiasi età. Gli elaborati verranno pubblicati sul sito web: alla fine di tutto organizzeremo un'esposizione, per cui si chiede ai partecipanti di non buttare i propri lavori. Il nostro invito a tutti quanti è di partecipare, per farci compagnia a vicenda”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph