Corna Imagna apre le porte alla sua nuova piazza: domenica l'inaugurazione

Eleonora Busi 03/10/2019 0 commenti

Finalmente anche Corna Imagna può vantare la propria, nuovissima piazza comunale. Sono terminati nei giorni scorsi i lavori, iniziati a fine 2018, per riqualificare il parcheggio pubblico in via Finimascher con l'obiettivo di renderlo una piazza vera e propria. La zona, che si trova sotto il sagrato della chiesa, era infatti già utilizzata in via “ufficiosa” come punto di ritrovo. La sua inaugurazione sarà domenica 6 ottobre alle ore 11:15, alla presenza delle autorità.

I lavori per dare un nuovo aspetto e una nuova vita all'ormai ex parcheggio sono partiti alla fine del 2018, dal costo totale di circa 200 mila euro finanziati per 149mila dal bando regionale Valli Prealpine, presentato dalla Comunità Montana Valle Imagna, e il restante attraverso un mutuo del BIM Bergamo. La zona ha subito una vera e propria rivoluzione, soprattutto a livello estetico: in alchimia perfetta fra tradizione e innovazione, è stata posizionata una fontana con copertura in piode, affiancata da una serie di panchine su un pavimento in pietra di Luserna.

A coronare il tutto, una terrazza panoramica di circa 300 mq realizzata in cubetti di porfido, che si affaccia sul panorama della Valle Imagna. Posizionate anche una serie di lamiere pantografate ed un obelisco con il nome della piazza, scelto dai bimbi delle scuole elementari e che verrà svelato all'inaugurazione. Illuminazione rimessa a nuovo con tecnologia LED, piccolo parcheggio per le biciclette e centralina di allaccio completano l'opera.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Alcuni cambiamenti sono stati anche realizzati dal punto di vista della viabilità, grazie al riasfaltamento della strada comunale – che porta da via Marche a via Finilmascher – che ora “divide” a metà la piazza e alla realizzazione di una rotonda per agevolare la manovra delle auto. Gli attraversamenti pedonali sono stati realizzati in pietra di Berbenno, mentre autobloccanti in mattoncino grigio per la nuova, rimpicciolita, area parcheggio che ora offre cinque posti auto a cui andranno ad affiancarsi altri sette ricavati sotto il muro di contenimento della terrazza.

Da diversi anni la nostra Amministrazione sta lavorando alla valorizzazione degli elementi di socialità, e non solo delle contrade ma anche di luoghi simbolici come, appunto, la piazza – spiega il primo cittadino Giacomo Invernizzi Questo luogo rappresenterà il paradigma di una auspicabile vita di condivisione e comunità, l'unico modello che ci aiuterà, in futuro, ad affrontare le sfide del paese. Consideriamo infatti molto importante uscire dalle dinamiche private e individualiste per abbracciare un modo di vivere più comunitario, che nella piazza vede appunto la sua più iconica declinazione”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Luglio 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph