Cucina, lettura o scii indoor? Il divertente video di don Guido che ci aiuta a sorridere

Eleonora Busi 01/04/2020 0 commenti

La quarantena, si sa, non è cosa facile e per qualcuno affrontarla può sembrare più complicato del previsto. Le nostre abitudini sono state completamente stravolte, per il bene di tutti, eppure fra chi ha riscoperto nuovi hobby e chi divora libri e serie tv c'è una categoria di mezzo che in casa proprio non sa cosa fare e sogna di fronte alla finestra aria fresca di montagna, parchi soleggiati o bianchissima neve delle piste da sci.

Cosa fare allora per far passare il tempo di quarantena più velocemente? A venire in soccorso ai più dubbiosi è don Guido Rottigni, parroco dal 2018 di Mazzoleni e Valsecca di Sant'Omobono, che ha pubblicato un video sulla piattaforma YouTube (che potete vedere a fondo articolo) con alcuni suggerimenti e attività “innovative” e ironiche da fare comodamente a casa. 

Dopo la “preghierina” quotidiana, il parroco si mostra intento in attività via via sempre più intraprendenti. E così, dal classico libro e televisione, don Guido prova a cucinare e pulisce casa da cima a fondo, ascolta musica, suona il pianoforte e la chitarra, si diletta in vecchi videogiochi anni '80 e si reinventa in modalità “smart working”. “Adesso ho capito a cosa serve la sala parrocchiale!” afferma il parroco, mentre pratica waveboard sulla sua tavola.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Don Guido è un vulcano di idee: eccolo poi a tutto sprint che fa 30 giri del campanile (che equivalgono ad un chilometro), e dedicarsi al fitness in tenuta sportiva fra flessioni e piegamenti sul pavimento di casa, prima di stramazzare scherzosamente a terra dalla fatica. E per gli amanti della neve? Don Guido ha pensato anche a loro: cosa c'è di meglio se non un filmato delle piste da sci sulla tv di casa, mentre fingiamo di praticare sci e snowboard “indoor” sul tavolo del salotto?

Cari amici – parla don Guido nel video – Tutto questo l'ho buttato sul ridere, perché di questi giorni c'è anche bisogno di tirare su il morale alle persone. Ci sono tante persone che soffrono: noi preti lo sappiamo e lo tocchiamo quasi tutti i giorni”. L'invito del parroco è, per i suoi fedeli, quello di affidarsi alla fede: un forte messaggio religioso che don Guido ha voluto mandare alle sue parrocchie in questo momento di emergenza e paura. Il messaggio, comunque, è sempre quello: restate a casa.

IL VIDEO

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Luglio 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph