Il carrello solidale prosegue e abbraccia i due Almenno, grazie al contributo della Regione

Eleonora Busi 07/12/2020 0 commenti

Quella del “Carrello della Comunità” è un'idea solidale semplice quanto efficace: un simbolico carrello vuoto dove chiunque possa posarvi beni di prima necessità e che, una volta colmo, verrà svuotato e i prodotti consegnati dai volontari alle famiglie in difficoltà. È l'iniziativa nata lo scorso aprile da una collaborazione fra la Pro Loco di Almenno San Bartolomeo, la Conad del paese ed il Gruppo Alpini, ad oggi ancora in corso, che ha recentemente ottenuto un impostante sostegno da parte di Regione Lombardia.

Nei mesi estivi, infatti, i volontari hanno continuato a lavorare senza sosta per fornire alle famiglie il supporto della comunità e nel mese di giugno hanno deciso di partecipare ad un bando di Regione Lombardia, dedicato al “Sostegno alle attività di volontariato – Terzo Settore”. Nella richiesta sono stati illustrati alla Regione tutti i progressi ottenuti fino a quel momento grazie al “Carrello Solidale”, con la prospettiva di estendere – grazie all'eventuale erogazione di risorse – il raggio d'azione fino ad Almenno San Salvatore. Recentemente la bella notizia: la richiesta è stata accolta e Regione Lombardia ha deciso di erogare la somma di 5.000 euro a fondo perduto per sostenere l'importante iniziativa solidale.

Siamo contenti di poter continuare a far qualcosa di concreto in questo momento difficile per aiutare la nostra comunità – sono le parole soddisfatte di Pietro Rota, presidente della Pro Loco –. Fin dal primo lockdown con l’iniziativa del Carrello della Comunità abbiamo cercato di renderci utili, ora grazie a questo contributo di Regione Lombardia abbiamo voluto estendere il raggio di azione in entrambi gli Almenno e far sentire la nostra vicinanza al territorio che abbiamo a cuore. Grazie mille all’Assessore Bolognini per esser venuto a trovarci, e per il supporto in questa iniziativa che abbiamo a cuore, grazie a Regione Lombardia ed agli amici Alpini per il prezioso aiuto nelle consegne. Dopo la consegna di sabato scorso, la prossima sarà per il Natale, cercheremo di inserire alimenti sfiziosi come panettone e una bottiglia di vino”.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

L'importo di 5.000 euro verrà speso interamente per l'acquisto di viveri nel territorio da destinare alle famiglie bisognose dei due Almenno, ad oggi più di 60. Il progetto resterà ugualmente in continuità con l'iniziativa originale, perciò chiunque desiderasse contribuire lasciando prodotti e beni di prima necessità nei carrelli vuoti posizionati all'ingresso/uscita della Conad di Almenno San Bartolomeo potrà continuare a farlo: i volontari della Pro Loco e del Gruppo Alpini di Almenno San Bartolomeo provvederanno a consegnarle direttamente alle famiglie, garantendone almeno due per ogni famiglia prima di Natale.

Ora, grazie al contributo di Regione il progetto si è esteso, permettendo all'associazione di aiutare altre famiglie in difficoltà – conclude Stefano Bolognini, Assessore regionale alle Politiche Assessore alle Politiche Sociali, Abitative e Disabilità – Anche in questo caso Regione Lombardia conferma il proprio sostegno agli enti del Terzo settore, associazioni fondamentali per la nostra comunità in grado di cogliere i bisogni primari dei cittadini e costruire quella rete di aiuto costante che tante comunità necessitano. Non dimentichiamo che proprio il Terzo settore rappresenta nella nostra Regione un patrimonio di valori vissuti, attraverso il quale si implementano e rafforzano le relazioni sociali e cresce il senso di appartenenza e partecipazione attiva alle comunità. Questa pandemia ha aggravato la situazione precaria di tante famiglie: sono moltissime le persone che rischiano di scivolare in una difficile situazione di povertà cronicizzata che noi, come Regione, intendiamo limitare e possibilmente ridurre con specifiche azioni di contrasto e prevenzione anche sostenendo iniziative come queste”.

"Iniziativa possibile grazie a Pietro Rota, che ringrazio per il suo impegno. - spiega il sindaco di Almenno San Salvatore, Michele Sarchielli - Coinvolte le Pro Loco e le Amministrazioni comunali dei due Almenno. Un'iniziativa sociale che va ad aiutare le nostre famiglie fragili, che a causa del Covid sono cresciute sensibilmente. Un ringraziamento anche all'assessore regionale Stefano Bolognini. In futuro come Comune sono disponibile a collaborare ancora su queste iniziative sociali e vorrei fare un ringraziamento anche a Conad, nella persona del direttore Nicola Rotasperti, sempre molto sensibile su questa tema".

"Una iniziativa che dimostra come, unendo le forze, si ottengano risultati importanti - sottolinea Cristian Scarpellini, vice sindaco di Almenno San Salvatore - Non a caso, sin dal nostro insediamento, abbiamo proposto l'unione della Pro Loco degli Almenno". 

"Si tratta di una iniziativa importante per la nostra comunità di Almenno San Bartolomeo, un'iniziativa che vede coinvolto fattivamente l'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Almenno San Bartolomeo guidato da Massimo Todeschini, siamo particolarmente soddisfatti del rapporto di proficua collaborazione che si è instaurato tra l'Amministrazione Comunale e la Pro Loco, collaborazione recentemente ufficializzata mediante la sottoscrizione di una convenzione biennale sottoscritta nel mese di novembre e finalizzata alla valorizzazione delle peculiarità culturali e artistiche del nostro territorio", dichiara il sindaco Alessandro Frigeni.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

    








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph