Mascherada de Berbèn diventa ecosostenibile e sarà oggetto di una tesi: ecco la 15a edizione

Redazione 19/02/2020 0 commenti

Sarà un'edizione "green" la Mascherada de Berbèn di quest'anno. L'evento carnevalesco che è un tuffo nella storia e nei costumi della Valle, un gruppo di teatro popolare che si rifà alla commedia dell'arte rivisitata in chiave orobica. La sua peculiarità è l'essere recitata interamente in dialetto bergamasco, da soli attori maschi che recitano a braccio su un canovaccio.

"Quest'anno alla "Mascheràda de Berbèn" irrompe il tema ambientalista - fanno sapere gli organizzatori, che anticipano la sinossi dello spettacolo teatrale -, incrociato con la raccolta differenziata del paese con le sanzioni ai cittadini meno scrupolosi... Ma qualcuno cercherà di approfittare di quest'onda ecologista per gabbare il vecchio e la vecchia con la vendita di fantomatiche apparecchiature ecosotenibili per il risparmio energetico. La truffa verrà svelata? Solo chi assisterà agli spettacoli lo scoprirà".

Fra musiche, frittelle, vin brulé e pane e salame, si rinnova per il quindicesimo anno l'appuntamento con il teatro delle maschere tradizionali nelle contrade berbennesi, con una spettatrice speciale: Sofia Licini, del Treatro Prova di Bergamo, che inserirà questa tradizione nella sua tesi sulle mascherate storiche dell'arco alpino

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

IL PROGRAMMA

Una manifestazione che echeggia fra strumenti musicali della tradizione locale, come la fisarmonica, il baghèt, la cornamusa bergamasca dalle origini medievali, e il sivlì, un piccolo flauto di legno a tre o sette fori tipico della Valle Imagna, balli, storie paesane e scene tratte dalla vita di tutti i giorni.

Un appuntamento alle 20:30 in cinque serate: venerdì 21 febbraio ore 20.30 a Piazzasco, sabato 22 febbraio per 20.30 a Blello (Cant del Runch), domenica 23 febbraio ore 20.30 Ca' Bafeno, lunedì 24 febbraio ore 20.30 a Ceresola, presso la Ca' del Batistì, martedì 25 febbraio ore 20.30 presso la Piazza della Chiesa.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph