Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Valleve, l'orso arrivato dal Trentino si è svegliato dal letargo

'esemplare di orso bruno M18, di sei anni, arrivato dal Trentino lo scorso autunno è uscito dal letargo nei giorni scorsi. A testimoniarlo una foto scattata dalla fototrappola di Stefano Locatelli.
26 Marzo 2018

Da qualche settimane l'orso M18 si è risvegliato in quel di Valleve. L'esemplare di orso bruno di sei anni arrivato dal Trentino lo scorso autunno è uscito dal letargo nei giorni scorsi. A testimoniarlo una foto scattata dalla fototrappola di Stefano Locatelli. 

Il plantigrado viene costantemente monitorato dal servizio Foreste della Provincia di Trento tramite un radiocollare Gps che permette di tenere traccia di tutti i suoi spostamenti. "Pare un esemplare tranquillo, non problematico - racconta la polizia provinciale all'Eco di Bergamo - Probabilmente tornerà in Trentino Alto Adige". 

E già nei giorni scorsi l'orso avrebbe tentato di tornare in Trentino, ma a bloccarlo sarebbe stata la neve e quindi è rientrato a Valleve. Con l'arrivo della bella stagione, dunque, il grosso mammifero potrebbe ritentare la traversata. "Ormai è diventata una presenza abituale da circa 4-5 stagioni, ha trascorso soprattutto l'infanzia da noi, quando i cuccioli maschi vengono allontanati dal branco - spiega Stefano Locatelli - Una volta l'ho anche incontrato, ha sentito probabilmente il mio odore ed è fuggito. Ora è diventato adulto ed è molto probabile che rientri definitivamente in Trentino".

(Fonte immagine: Stefano Locatelli)

Ultime Notizie

X
X
linkcross