Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Variante di Zogno: ecco quando sarà pronta

La variante di Zogno ha (forse) una data di fine lavori e una di apertura. Due i motivi del ritardo dei lavori a detta di Sorte: documenti non ancora consegnati dalla Provincia e il cambiamento del codice appalti.
16 Novembre 2017

La variante di Zogno ha (forse) una data defintiva di fine lavori e una di apertura. Martedì 14 novembre, su interrogazione del consigliere regionale della Lega Nord, Roberto Anelli, rivolta all'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte, sono emerse infatti due date: secondo il cronoprogramma, la fine lavori è prevista per il 28 aprile 2019 e l'apertura per il 31 maggio 2019 

"Il ritardo della variante di Zogno sarà di uno o due mesi - spiega Sorte -. Il cantiere è confermato ma non ancora i tempi, e sono confermati anche i 33 milioni di euro di finanziamento per completare l'opera. Dovremmo riuscire a compensare il ritardo andando ad velocizzare i tempi di realizzazione".

Due i motivi del ritardo dei lavori a detta di Sorte: alcuni documenti tecnici non ancora consegnati dalla Provincia di Bergamo a cui si aggiunge il cambiamento del codice appalti deciso dal governo.

Ultime Notizie

X
X
linkcross