Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Vendono bici rubata da 5 mila euro, denunciati marito e moglie dai carabinieri di Almenno

Marito e moglie denunciati per ricettazione in concorso di una bici da corsa artigianale dal valore di 5 mila euro, rubata ad un 22enne di Almenno San Bartolomeo.
25 Settembre 2019

Marito e moglie denunciati per ricettazione in concorso di una bici da corsa artigianale dal valore di 5 mila euro. I coniugi sono stati denunciati questa mattina, di mercoledì 25 settembre, dai Carabinieri della Stazione di Almenno San Salvatore. 

Marito e moglie, di anni 33 e 29, residenti a Mapello sono entrambi disoccupati e pregiudicati per reati contro il patrimonio. Stando alle ricostruzioni delle forze dell'ordine, i due avevamo venduto da poco, ad un'attività commerciale a Bergamo, la bici rubata a solo 100 euro.

A far scattare le ricerche dei militari il proprietario della bicicletta, un ventiduenne di Almenno San Bartolomeo, che ha presentato una denuncia di furto. I carabinieri hanno notato un'inserzione di vendita sospetta da un profilo Instagram del negozio dove i due coniugi avevano da poco venduto la bici da corsa rubata a solo 100 euro.

Gli immediati accertamenti sul posto, hanno consentito ai militari operanti di rinvenire immediatamente l’oggetto provento di furto, che è stato immediatamente posto sotto sequestro in attesa di essere restituito al legittimo proprietario. Al termine dell’attività, i due coniugi bergamaschi sono stati denunciati entrambi per ricettazione in concorso.

Ultime Notizie

X
X
linkcross