Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Vuoi aiutare gli anziani soli? A Zogno un percorso di formazione per volontari

Ritorna con due incontri il percorso formativo dedicato ai volontari che vogliono collaborare nell'ambito del progetto di Welfare, per aiutare e sostenere a domicilio i ''grandi anziani''.
18 Aprile 2019

Ritorna con due incontri il percorso formativo dedicato ai volontari che vogliono collaborare nell'ambito del progetto di Welfare, per aiutare e sostenere a domicilio i “grandi anziani”. I due appuntamenti, promossi e organizzati dal Distretto ATS Bergamo, dall'Ufficio di Piano Valle Brembana e da alcuni medici di medicina generale, sono previsti per lunedì 13 maggio e mercoledì 22 maggio, entrambi presso la Green House di Zogno.

Il progetto di Welfare di comunità ha preso il via lo scorso anno, grazie anche al contributo del soccorso sanitario della delegazione della CRI di San Pellegrino e della rete del volontariato locale. L'obiettivo è sostenere i “grandi anziani”, ovvero uomini e donne anziane che vivono in solitudine o in condizioni di fragilità sociale, attraverso visite a domicilio da parte dei volontari formati. Lo scopo finale è controllare che le condizioni di benessere di questi soggetti fragili restino tali, sia dal punto di vista sanitario che psicologico e sociale.

Il percorso formativo si rivolge dunque proprio a quei volontari che vogliono intraprendere questa strada. Durante gli interventi verranno insegnate ai partecipanti diverse nozioni utili per aiutare gli anziani, come ad esempio saper ascoltare e favorire le relazioni, conoscere i servizi sociosanitari, osservare le condizioni di vita domestica e di rischio per il benessere, suggerire ed incentivare comportamenti salutari e monitorare l'assunzione di medicine. Il primo incontro, previsto per lunedì 13 maggio dalle 17:30 alle 20, sarà presieduto dal dottor Patrizio Musitelli, Presidente dei Sindaci dell'Ambito Distrettuale, in cui verrà spiegato il progetto con le sue prospettive, il ruolo del Medico e l'assistenza agli anziani con l'intervento del dottor Sergio Accardi – Medico di Medicina Generale – e l'approccio psicologico con la dottoressa Elvira Schiavina – dell'Agenzia Tutela Salute di Bergamo.

Il secondo incontro sarà mercoledì 22 maggio, sempre alla stessa ora. All'interno ci sarà una testimonianza da parte dei volontari di CRI di San Pellegrino Terme, un incontro con la dottoressa Francesca Pesenti – di ATS Bergamo – sull'assistenza domiciliare; verrà spiegato inoltre l'approccio sanitario all'anziano insieme alla dottoressa Tullia Mastropietro – Medico di Medicina Generale – e l'approccio sociale con la dottoressa Lucia Bassoli – Responsabile Ufficio di Piano Valle Brembana. Al termine del percorso di formazione, a tutti i partecipanti verranno consegnati degli attestati.

È possibile iscriversi inviando una e-mail a servizisociali@vallebrembana.bg.it, entro il 9 maggio.


Ultime Notizie

X
X
linkcross