Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Zogno si racconta in una nuova brochure: ''Molti buoni motivi per trascorrere una giornata di relax''

Una brochure per raccontare Zogno, le sue frazioni e le iniziative dell’estate.
6 Agosto 2021

Una brochure per raccontare Zogno, le sue frazioni e le iniziative dell’estate. E’ l’iniziativa messa in campo dal Comune di Zogno per la promozione del paese. In distribuzione in questi giorni presso bar, ristoranti, negozi e ai semplici cittadini le 2.500 copie dell’opuscolo informativo e turistico.

Sulle pagine della pubblicazione nella versione 2021 nella rinnovata veste grafica e implementata con nuovi contenuti , Zogno si propone come territorio turistico da visitare, le sue ricchezze e risorse, come le Grotte delle Meraviglie, la Casa Museo Belotti, Il Museo della Valle, Il Museo del Soldato e quello di San Lorenzo, le escursioni in e-bike e in bicicletta, le visite ai Roccoli e quelle su La via delle Castagne, alle Contrade Storiche, ai Musei e alla parrocchiale, ai sentieri di Zogno e sulle pendici della bassa Valle Brembana.

La parte centrale ha inserito il calendario con tutti gli eventi programmati per l'estate 2021 questa può essere staccata in modo tale da poter conservare la brochure come una guida delle bellezze turistiche di Zogno. Per consultare la brochure online, cliccate su questo link.

 

395 2 25 agosto banner adv trony - La Voce delle Valli

"Ci sono molti buoni motivi per trascorrere una giornata o un periodo di relax a Zogno - spiega l'assessore al Turismo, Giampaolo Pesenti -: intraprendere lunghi trekking di montagna o facili escursioni lungo le mulattiere; visitare musei e chiese con opere d’arte e reperti storici di pregio, scoprire piccoli borghi e contrade, dove il tempo sembra essersi fermato.

Diverse, quindi, le attrazioni: la natura dove il colore verde dei monti fa da sfondo alla purezza delle acque del territorio, l’arte e la cultura radicata nel centro storico, la sensibilità della popolazione locale, soprattutto della gente delle piccole frazioni di montagna che esalta la memoria delle proprie tradizioni, patrimoni da accudire e valorizzare. L’offerta è completata da eventi e manifestazioni che costellano ogni periodo dell’anno, servizi e attività commerciali che vivono e arricchiscono il territorio".

Ultime Notizie

X
X
linkcross