Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Zogno, una civetta cade nella canna fumaria e resta intrappolata: salvata dai Vigili del Fuoco

La piccola disavventura in mattinata. La civetta, nel tentativo di liberarsi, si è spostata in un'intercapedine e da lì all'interno di un muro forato, restando così intrappolata.
29 Giugno 2021

Piccola disavventura per una civetta, caduta nella canna fumaria di un'abitazione a Zogno in via XXV Aprile. Il piccolo animaletto, nel tentativo di liberarsi, si è spostato in un'intercapedine e da lì all'interno di un muro forato, restando così intrappolato.

La civetta è stata tratta in salvo questa mattina, martedì 29 giugno, dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Zogno.

 

1419 banner adv trony - La Voce delle Valli

A chiamarli sono stati gli stessi proprietari dell'abitazione, che hanno poi riferito di aver udito rumori continui per tutta la notte, senza però capire da che cosa fossero provocati.

La disavventura è però finita in bene: i Vigili, giunti sul posto, hanno individuato il punto esatto del muro da cui provenivano i rumori, portando così in salvo lo sfortunato volatile.

1659 58044 - La Voce delle Valli

Ultime Notizie

Ospedale Papa Giovanni XXIII a Superquark con la terapia genica

E' andato in onda nella puntata speciale di sabato 13 agosto il servizio che la redazione di Superquark ha girato nelle scorse settimane all'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo con protagonista Gaia, la prima paziente al mondo curata con successo dalla sindrome di Crigler-Najjar.

X
X
linkcross