Le migliori scuole superiori bergamasche: IPSSAR di San Pellegrino e Turoldo di Zogno sul podio

Marco Locatelli 10/11/2017 0 commenti

La scuola non rappresenta solo il futuro dei nostri ragazzi, ma il futuro di un intero paese. Al fine di constatare il livello qualitativo degli istituti superiori, la Fondazione Agnelli di Torino, dal 2014, stila una classifica delle migliori scuole italiane, città per città.

Due i parametri su cui si basa la ricerca: la preparazione offerta in chiave universitaria, e le possibilità che la scuola offre nel mondo del lavoro dopo il diploma (sulla base di due dati: indice di occupazione dei diplomati e coerenza tra studi fatti e lavoro trovato). Andiamo a scoprire la classifica delle nostre scuole bergamasche.

MIGLIORI SCUOLE IN PREPARAZIONE ALL' UNIVERSITA'

Per quanto riguarda i licei classici si conferma al primo posto il Sarpi di Città Alta, seconda piazza per il Decio Celeri di Lovere mentre il Sant'Alessandro di Bergamo è terzo. Fra gli scientifici conferma anche per il Mascheroni, seguito però dal new entry David Maria Turoldo di Zogno, e terzo gradino per il Lussana.

Licei linguistici: medaglia d'oro per il Romero di Albino, seconda posizione, invece, per il Falcone e terza piazza per La Traccia di Calcinate. Istituti Tecnico-economici: ancora prima posizione per il Romero di Albino, davanti al Maironi da Ponte di Presezzo e al Fantoni di Clusone. Fra gli Istituti Tecnologici perde il primato il Paleocapa, ora terzo, che viene superato dal Natta e dal Rigoni Stern. Licei artistici: il migliore in chiave universitaria è il Manzù di Bergamo, davanti al Weil di Treviglio e al Celeri.

MIGLIORI SCUOLE PER TROVARE LAVORO

Nella lista relativa alle migliori scuole in chiave occupazionale troviamo il Belotti al primo posto per gli Istituti Tecnici Economici, davanti a Rubini di Romano e Maironi da Ponte. Per i Tecnologici al primo posto il Paleocapa, davanti all'ISISS  Valle Seriana Gazzaniga e al Majorana di Seriate. 

Primo posto fra i professionali, per quanto riguarda i Servizi, al nostro IPSSAR di San Pellegrino, che si posiziona davanti al Leonardo da Vinci di Bergamo e al Galli. Professionali in ambito Industria e Artigianato: medaglia d'oro per il Riva di Sarnico, davanti al Pesenti di Bergamo e al Majorana. 

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Gennaio 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph