Dove sciare in Valle Brembana? Le località turistiche più gettonate in inverno

Eleonora Busi 29/11/2019 0 commenti

La Valle Brembana è da sempre meta di turismo, in particolar modo durante il periodo invernale. Diverse località, anche piuttosto rinomate, possono infatti vantare impianti di risalita e attività studiate apposta per il divertimento sulla neve, di grandi e piccini. Anche quest'anno, la stagione invernale è alle porte e per gli appassionati si apre un periodo fatto di settimane bianche, trasferte in montagna, sport e divertimento sulla neve.

Foppolo è la località più conosciuta dell'alta Valle Brembana ed insieme a Carona forma un comprensorio sciistico fra i più frequentati nel freddo inverno. I due paesi contano complessivamente 6 seggiovie – IV Baita Montebello, Paese Piazzale Alberghi e Ronchi IV Baita per Foppolo, Carisole-Valgussera, Alpe Soliva e Carisole-Conca Nevosa per Carona – e ben 16 piste per 30 chilometri totali di ogni livello di difficoltà, da quelle blu per i meno esperti, alle medie rosse e alle nere per i più temerari, come quella del Monte Valgussera.

Il comprensorio ha pensato anche ai bambini e alle famiglie: da qualche anno è infatti aperto anche un baby park dedicato ai più piccoli, con mini-piste adatte per chi mette gli sci ai piedi per la prima volta. La zona è, inoltre, letteralmente circondata di strutture ricettive e di ristoro. Gli impianti sciistici di Foppolo dovrebbero (è in corso un bando per la gestione - nei prossimi giorni si conoscerà l'esito) i battenti il prossimo 7 dicembre, mentre in Val Carisole bisognerà attendere fino al 21 dicembre.

Valtorta – Piani di Bobbio è un'altra località particolarmente presa “d'assalto” durante la stagione invernale. A cavallo fra Valle Brembana e provincia di Lecco, si contano 4 seggiovie – Chiavello, Nuova Orscellera, Camosci e Fortino – e 3 skilift, che servono ben 16 piste di ogni difficoltà per un totale di 35 chilometri di discese. Una volta in quota, ci si può lanciare in ogni attività prescelta: dallo sci alpino allo snowboard, che possiede anche un park dedicato, fino alla disciplina del fondo, grazie ai due anelli presenti. L'esercizio riprenderà a Valtorta – Piani di Bobbio domani, 30 novembre: è il primo comprensorio ad aprire di tutta la Valle Brembana.


(Pista nera Cappelletta, Carona | Fonte: dovesciare.it)

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Un'altra località di particolare interesse è Piazzatorre, situata ad un'altitudine fra i 1.110 e i 1.780 metri di quota. Il comprensorio offre ai visitatori che lo raggiungono per passare la giornata sulla neve 2 seggiovie – Gremei 1 e Gremei 2 – ed un tapis roulant. Grazie alla seggiovia Gremei 1 è possibile raggiungere il Rifugio Gremei, meta di ristoro di tutti i turisti che sono alla ricerca di una sosta rilassante dal via vai nevoso sulle 3 piste – Pista Panoramica, Pista Gremei Diretta e Pista del Bosco – dalla lunghezza totale di 4,2 chilometri.

Sci alpino a parte, bambini e famiglie e gli amanti del freeride saranno soddisfatti: per i più piccoli il comprensorio offre infatti “Snowland”, un campetto per bob, mentre chi ama il brivido dell'avventura può cimentarsi nella disciplina del fuoripista sui vasti pendii. La stagione invernale a Piazzatorre vedrà il via il prossimo 1 dicembre per la seggiovia Gremei 1 ed il Rifugio, mentre il resto degli impianti riapriranno regolarmente nel weekend del 7-8 dicembre.

Ai Piani dell'Avaro, nel Comune di Cusio, gli amanti dello sci di fondo possono far festa: ben 10,8 chilometri totali di piste di fondo, di ogni difficoltà. Un anello blu di 1,8 chilometri per i principianti, un anello rosso di 3,5 chilometri e un anello nero di 5,5 chilometri, per i più temerari e audaci. Le piste sono gestite dalla struttura ricettiva che si trova sul posto, Ristorobie, che lo scorso anno ha aperto anche un baby park “L'Avaro felice”, dedicato a tutti quei bambini che durante la stagione accorrono ai Piani per giocare e divertirsi sulla neve.

Grazie al vasto ventaglio di opportunità invernali che offre, la Valle Brembana è sicuramente il luogo perfetto per trascorrere qualche giorno o anche solo qualche ora di relax in alta quota, circondati dalla natura incontaminata senza rinunciare ovviamente al comfort. E per chi ha meno di 16 anni, Regione Lombardia ha avviato un progetto per incentivare i giovani allo sport invernale, offrendo in numerose località uno skipass gratuito nei weekend del 14-15 e 21-22 dicembre. Per la Valle Brembana, aderiscono all'iniziativa il comprensorio Valtorta – Piani di Bobbio e Piazzatorre: un'ottima opportunità per trascorrere un weekend in famiglia in una delle valli più rinomate del turismo invernale.


(Impianti di Piazzatorre | Fonte: dovesciare.it)

Seguici su tutti i nostri canali social


(Fonte immagine in evidenza: pianidibobbio.com)

COMMENTI

Lascia un commento





Dicembre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

     






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph