Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

A Pontida sconti sulla spesa in cambio di bottiglie di plastica, apre il primo 'Riciclia Point'

Inaugurato, lo scorso 22 dicembre, in via Dante Alighieri, il primo ecocompattatore per la raccolta differenziata incentivante.
11 Gennaio 2019

Diversi sono i comuni che recentemente hanno deciso di intraprendere la strada dell'ecosostenibilità e quello di Pontida non è da meno. È stato infatti inaugurato, lo scorso 22 dicembre, in via Dante Alighieri, il primo ecocompattatore per la raccolta differenziata incentivante.

A presiedere l'evento il sindaco Luigi Carozzi, l'Assessore all'Ambiente, Ecologia e Territorio Emil Mazzoleni e l'Assessore Regionale all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi Fabio Rolfi. Presenti anche i gli alunni della classe terza della scuola secondaria di primo grado di Pontida, ambasciatori di questa realtà eco-sostenibile che si spera possa prendere piede anche in altri comuni della bergamasca.

La cosiddetta “mangia-bottiglie” premia i cittadini che decideranno di utilizzarla: ad ogni inserimento di bottiglie in PET, flaconi in HDPE (detersivi, detergenti, shampoo) e lattine di alluminio, il nuovo ecocompattatore "Riciclia Point" rilascerà uno scontrino su cui saranno indicati i Punti Ambiente accumulati e validi come buono sconto in attività commerciali convenzionate.

Per tenere sotto controllo il proprio saldo è possibile utilizzare la propria tessera sanitaria come mezzo di accumulo dei punti (al fine di risparmiare carta evitando l'erogazione dello scontrino) oppure effettuando una semplice registrazione all'app per cellulari “Riciclia”, dove è possibile visionare anche i negozi aderenti all'iniziativa.

“La messa in funzione dell’ecocompattatore rappresenta il culmine di un anno all’insegna della tutela ambientale nella Città di Pontida - spiega l’assessore Emil Mazzoleni  - insieme alle politiche comunali di promozione del compostaggio domestico e della raccolta domiciliare dei materiali metallici, congiuntamente al progetto per la completa riqualificazione della piazzola ecologica, il nuovo ecocompattatore permetterà al Comune di migliorare ancora la percentuale di raccolta differenziata, già attestata al 78,53%, con vantaggi fiscali e benefici ambientali per tutti i cittadini.”

Un'iniziativa vincente su tutti i fronti e di cui tutta la comunità potrà beneficiare, contribuendo allo stesso tempo a salvaguardare l'ambiente e ad aumentare la consapevolezza collettiva nell'ambito del riciclo.

Ultime Notizie

X
X
linkcross