Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

A Sedrina il primo caso positivo di Coronavirus in Valle Brembana, il sindaco: ''evitiamo gli allarmismi''

Arriva la conferma del primo caso di Coronavirus accertato in Valle Brembana: si tratta di una persona residente a Sedrina. A comunicarlo è il sindaco Stefano Micheli in un avviso alla cittadinanza.
27 Febbraio 2020

Arriva la conferma del primo caso di Coronavirus accertato in Valle Brembana: si tratta di una persona residente a Sedrina. A comunicarlo è il sindaco Stefano Micheli in un avviso alla cittadinanza. “Vi informo che è accertato che vi è il primo caso positivo di contagio da Covid-19 di un residente di Sedrina – si legge nella comunicazione – Vi voglio assicurare che siamo costantemente attenti all'evoluzione della situazione e in costante contatto con l'ATS, ossia l'Agenzia della Tutela della Salute di Bergamo”.

Ancora ignote le generalità del contagiato. Il sindaco Micheli, inoltre, invita la cittadinanza ad evitare situazioni di allarmismo. “Cerchiamo di operare con calma e professionalità – continua la comunicazione – di affrontare razionalmente e senza eccessivo allarmismo la situazione, sono sicuro saremo capaci di essere una comunità che si stringe insieme e collabora con intelligenza di fronte alle difficoltà. […] Inutile fare polemiche, ma è necessario lavorare in sinergia, ognuno per il proprio ruolo, alla migliore gestione del problema”.

L'attuale situazione in bergamasca vede tre vittime, tutti con un quadro clinico di patologie pregresse, e più di venti casi di contagio, la maggior parte concentrata nella bassa Valle Seriana ed in particolare nel Comune di Nembro.

Ultime Notizie

X
X
linkcross