Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

A Selino Alto una casa per le associazioni nelle ex scuole elementari

Il Comune di Sant'Omobono Terme ha deciso di destinare i locali della ex scuola elementare di Selino Alto, inattiva dal settembre 2017, alle associazioni del territorio alla ricerca di una sede per le loro attività istituzionali.
11 Aprile 2022

Il Comune di Sant'Omobono Terme ha deciso di destinare i locali della ex scuola elementare di Selino Alto, inattiva dal settembre 2017, alle associazioni del territorio alla ricerca di una sede per le loro attività istituzionali.

La decisione del consiglio comunale è del febbraio del 2021 e a dicembre sono state pubblicate due manifestazioni d'interesse per la concessione dei locali della scuola sia a titolo gratuito che a fronte del pagamento di un canone agevolato. Le associazioni che si sono impegnate nei confronti del Comune a fornire servizi diretti o indiretti a beneficio della comunità hanno potuto usufruire della concessione in comodato d'uso gratuito.

Le procedure, aperte a tutte le associazioni operanti nel comune, hanno trovato la risposta positiva di diverse realtà: AVIS, AIDO, Associazione Dorainpoi, Associazione Carabinieri in congedo e CPA - caccia pesca ambiente, occupando cinque dei sei spazi disponibili. Le associazioni riconosceranno al Comune il rimborso delle spese relative alle utenze (acqua, energia elettrica, metano).

"Siamo molto felici di mettere a disposizione il patrimonio comunale per il bene della comunità - spiega il vicesindaco Demis Todeschini -. L'amministrazione, da un lato, vuole riconoscere il ruolo importante che le associazioni senza scopo di lucro, e in genere il terzo settore, svolgono nel nostro territorio in termini di sussidiarietà, dall'altro valorizzare e rendere vivo un immobile che ha svolto un ruolo importante per la frazione di Selino Alto e che così torna ad essere a beneficio della comunità".

Molte delle associazioni assegnatarie sono già operative nei locali della ex scuola e le altre lo saranno a breve. Per quanto riguarda l'ultimo locale, l'ex palestra, stiamo riflettendo su di una iniziativa comunale che valorizzi aspetti importanti della nostra tradizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross