Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Almenno e Moio de' Calvi piangono Alex Balestra, il visionario del carbonio per le due ruote

Domenica 2 gennaio si è spento Alex Balestra, 62 anni, ingegnere meccanico e imprenditore originario di Moio de' Calvi conosciuto in tutta la valle - anzi, in entrambe le valli Brembana e Imagna - per aver fondato e guidato la WR Compositi di Almenno San Bartolomeo.
3 Gennaio 2022

Domenica 2 gennaio si è spento Alex Balestra, 62 anni, ingegnere meccanico e imprenditore originario di Moio de' Calvi conosciuto in tutta la valle - anzi, in entrambe le valli Brembana e Imagna - per aver fondato e guidato la WR Compositi di Almenno San Bartolomeo, azienda specializzata nella realizzazione di componenti in fibra di carbonio per moto e biciclette, ma anche per automotive e industria elettromedicale.

Originario di Moio de' Calvi, Alex Balestra lottava da anni contro un male che purtroppo non gli ha lasciato scampo. Il padre Francesco è stato sindaco di Moio per molti anni e fondatore dell'Acqua Minerale Stella Alpina.

Quella che oggi è diventata un'eccellenza di livello nazionale, nel 1992 - al tempo della sua nascita - la WR Compositi era di fatto il garage di casa Balestra. Poco dopo ad Alex si è unito il fratello Yuri.

Nel 1996 il trasferimento alla sede produttiva di Almenno San Bartolomeo. Negli anni, fra i marchi serviti anche Ferrari e Maserati.

Alex Balestra lascia la moglie Livia, i figli Francesco e Alessandra e la mamma Margherita. I funerali si svolgeranno mercoledì 5 gennaio alle ore 14.30 presso la chiesa parrocchiale di San Mattia Apostolo a Moio de' Calvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenti:
  1. Mi unisco alla Vostra grande perdita e dolore le mie più sentite condoglianze anche a Margherita Yuri Dimitri

Ultime Notizie

X
X
linkcross