Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Almenno San Bartolomeo, il bar del PalaLemine è in cerca di un gestore

Il bar del centro sportivo comunale PalaLemine, ad Almenno San Bartolomeo, è in cerca di gestori. È stato infatti pubblicato dall'Amministrazione del paese valdimagnino un nuovo bando di manifestazione d'interesse.
16 Gennaio 2020

Il bar del centro sportivo comunale PalaLemine, ad Almenno San Bartolomeo, è in cerca di gestori. È stato infatti pubblicato dall'Amministrazione del paese valdimagnino un nuovo bando di manifestazione d'interesse per cercare qualcuno che gestisca il punto di ristoro – attualmente vuoto – per il biennio 2020/2021, con la possibilità di rinnovare di un ulteriore biennio. Il centro sportivo, che si trova in via E. Montale, ospita sul proprio campo le squadre della Lemen Volley, le formazioni di Basket Almenno e altre discipline sportive.

Ci auguriamo – spiega il sindaco di Almenno San Bartolomeo Alessandro Frigeni che per questo bando arrivino diverse offerte e che la proposta del futuro gestore possa fornire un servizio di bar e ristorazione a tutti gli atleti e sportivi che frequentano il Centro Sportivo comunale, trasformandolo allo stesso tempo in un punto di aggregazione per l'intero quartiere”.

8.000 euro è il canone minimo annuo di gestione: il criterio di aggiudicazione, infatti, sarà un'offerta economica che sia al rialzo rispetto a quello base. Si tratta, comunque, di una manifestazione d'interesse; il bando vero e proprio verrà attivato al suo termine, nei prossimi mesi. La deadline imposta è per il 31 gennaio, alle ore 12: gli operatori economici interessati a gestire il bar del centro sportivo PalaLemine dovranno inviare la propria richiesta all'Ufficio Protocollo comunale, oppure attraverso PEC all'indirizzo comune@pec.comune.almennosanbartolomeo.bergamo,it.

È importante avere attivo tutta la settimana un luogo di ristoro, per le esigenze degli sportivi che frequentano in gran numero il PalaLemine – aggiunge il Consigliere Delegato a Sport e Politiche Giovanili Vittorio Oberti oltre che di aggregazione per gli abitanti di una zona del paese attualmente povera di locali di questo genere: pertanto il futuro gestore potrà sfruttare al meglio queste due esigenze tra di loro complementari”.

Ultime Notizie

X
X
linkcross