Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Almenno San Bartolomeo si gode la sua Bandiera arancione per San Tomè

È arrivata ad Almenno San Bartolomeo la Bandiera arancione, installata nell'aiuola della Rotonda Cà Marchi. Inaugurazione tra settembre e ottobre.
19 Luglio 2017

È arrivata ad Almenno San Bartolomeo la Bandiera arancione, l'importante riconoscimento di qualità turistico ambientale assegnato dal Touring Club Italiano e che il Comune valdimagnino ha ottenuto il 6 dicembre per la rotonda di San Tomè.

È stata installata, ormai da diverse settimane, su una intelaiatura in acciaio e piantata nell'aiuola della Rotonda Cà Marchi. Il premio è stato consegnato al paese valdimagnino il 6 dicembre scorso nel solco della prima edizione delle Bandiere arancioni in Valle Imagna di TCI, ricevendo un consenso quasi unanime dagli altri Comuni della Comunità Montana Valle Imagna. 

LEGGI ANCHE

Santuario delal Cornabusa, domenica 23 luglio "staffetta della luce" e concerto

“L’assegnazione della Bandiera arancione ad Almenno San Bartolomeo – spiega il sindaco Gianbattista Brioschi ai microfoni di Bergamonews  è giunta a coronamento di anni di impegno dell’Amministrazione nell’azione di tutela dell’ambiente e di valorizzazione di tutte le risorse del nostro territorio. Il prestigioso riconoscimento rafforza il nostro impegno per migliorare tutti gli standard di qualità già raggiunti e certificati e, soprattutto, per innalzare il livello della nostra accoglienza”.  

Ovviamente non è finita qua. La Bandiera arancione non è un riconoscimento definitivo, ma ogni tre anni il TCI verifica che gli standard qualitativi per il mantenimento del premio vegano rispettati. La Bandiera arancione di Almenno San Bartolomeo verrà inaugurata ufficialmente a tra settembre e ottobre.

Ultime Notizie

X
X
linkcross