Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Animali in ospedale, ok anche a Bergamo: ecco dove sono ammessi e le regole

Da qualche giorno Regione Lombardia, con un regolamento del 13 aprile 2017, ha reso possibile l'accesso di alcuni animali domestici negli ospedali lombardi.
27 Novembre 2017

Da qualche giorno Regione Lombardia, con un regolamento del 13 aprile 2017, ha reso possibile l'accesso di alcuni animali domestici negli ospedali lombardi. In questo modo, i pazienti potranno ricevere non solo la visita di amici e parenti, ma anche dei loro compagni pelosi. Gli animali d'affezione consentiti sono: cani, gatti e conigli ma, ovviamente, vanno rispettate alcune regole: devono essere accompagnati da maggiorenni; i cani sono ammessi solo con la museruola e con guinzaglio, mentre conigli e gatti devono essere alloggiati all'interno dell'apposito trasportino, almeno fino al momento della visita al paziente o all'ospite.

E a Bergamo? Nella nostra città sono queste le strutture ospedaliere dove gli animali domestici sono ammessi: 

ASST BERGAMO OVEST: Treviglio BG Ospedale; Treviglio BG PRESST Pianura Bergamasca; Romano di Lombardia Ospedale; Romano di Lombardia BG PRESST Pianura Bergamasca; Ponte San Pietro BG PRESST Isola Bergamasca; Dalmine BG PRESST Dalmine.

ASST BERGAMO EST: Ospedale Bolognini

Alcune strutture, invece, apriranno le loro porte agli animali entro il 31/12/2017, e fra queste c'è anche il Papa Giovanni XXXIII di Bergamo.  "Siamo convinti - spiega l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera - che consentire ai pazienti di ricevere le visite del proprio animale d’affezione abbia un valore terapeutico straordinario e ringrazio l’associazione “Amo gli animali onlus” per la realizzazione di questo spot (potete vederlo qui sotto) che sensibilizzerà anche altre Regioni a seguire l’esempio della Lombardia". 

 

Ultime Notizie

X
X
linkcross