Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Anziani, disabili, minori e famiglia: 600 mila euro alle nostre valli dal Fondo Sociale Regionale

Regione Lombardia ha finanziato con 59.097.300 di euro il Fondo Sociale Regionale 2021 e la provincia di Bergamo potrà contare su oltre 6 milioni di euro, di cui quasi 600 mila euro negli Ambiti Valle Brembana e Valle Imagna-Villa d'Almè.
1 Dicembre 2021

Con un leggero incremento rispetto al 2020, Regione Lombardia ha finanziato con 59.097.300 di euro il Fondo Sociale Regionale 2021 e la provincia di Bergamo potrà contare su oltre 6 milioni di euro, di cui quasi 600 mila euro negli Ambiti Valle Brembana e Valle Imagna-Villa d'Almè. Lo comunica l’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo.
Il Fondo Sociale Regionale è storicamente destinato al sostegno economico - nelle aree Minori e Famiglia, Disabili e Anziani - degli interventi sociali già attivati sul territorio e a quello delle unità di offerta sociali, le strutture che costituiscono il sistema della rete dei servizi assistenziali. Il Fondo contribuisce inoltre a ridurre le tariffe dei servizi a favore delle persone con fragilità di tipo socio-economico.

“Per la nostra provincia si tratta di 6.247.883,78 di euro che la prossima settimana verranno erogati da ATS Bergamo agli Ambiti Territoriali, ai quali è richiesto di porre particolare attenzione ai bisogni della persona e delle famiglie, promuovendo interventi e progettualità in un’ottica di integrazione delle azioni e di ricomposizione delle risorse - spiega il dottor Giuseppe Matozzo, direttore sociosanitario di ATS Bergamo - Ogni Ambito Territoriale può scegliere di utilizzare le risorse assegnate fino ad un massimo del 5% per costituire un fondo di riserva e fino ad un massimo del 10% per altri interventi, prioritariamente quelli destinati ad azioni e percorsi individualizzati volti a favorire l’inclusione sociale e socio-economica”.

Ambito Territoriale  Totale risorse assegnate FSR 2021 
Albino (Valle Seriana) 584.603,66 €
Alto Sebino 169.787,86 €
Bergamo 906.153,69 €
Dalmine 801.893,54 €
Grumello del Monte 320.800,43 €
Isola Bergamasca e Bassa Valle San Martino 658.947,53 €
Monte Bronzone e Basso Sebino 157.375,89 €
Romano di Lombardia 418.096,14 €
Seriate 474.700,02 €
Treviglio 680.733,53 €
Valle Brembana  198.934,92 €
Valle Cavallina 262.271,54 €
Valle Imagna e Villa d'Almè  399.827,07 € 
Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve 213.757,96 €
TOTALE  6.247.883,78 € 

Nel 2020, in provincia di Bergamo, la metà delle risorse (49%) è servita per il sostegno all'area minori come i servizi di affido familiare, gli asili nido, i centri prima infanzia, i servizi di formazione all’autonomia. Il 38% delle risorse è invece andato al sostegno del servizio di assistenza domiciliare per anziani, disabili e minori. Le restanti risorse sono state utilizzate nelle aree disabili (Centri Socio Educativi, Comunità Alloggio, Servizi di Formazione all’Autonomia) e anziani (Centri diurni e alloggi protetti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross