Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Arrampicata sull'ex torre dell'elisuperficie: venerdì l'inaugurazione a S.Giovanni Bianco

La Climbing Tower, ricavata da una struttura dismessa a supporto dell'elisuperficie del 2006, ora non più necessaria, verrà inaugurata venerdì 11 ottobre ore 20.30.
8 Ottobre 2019

La ex torre dell'elisuperficie dietro l'ospedale diventa una parete per l'arrampicata. Succede a San Giovanni Bianco, dove la struttura - la Climbing Tower - verrà inaugurata venerdì 11 ottobre alle ore 20.30, in via Castelli 13 (dietro l'ospedale, arrivando dal Ponte).

L’intervento realizzato ha permesso di recuperare una struttura dismessa, realizzata a supporto dell'iniziale elisuperficie progettata nel 2006, non più necessaria a seguito della realizzazione della elisuperficie h24 in località Briolo. Grazie alla collaborazione tra l’A.S.D. Territorio Attivo di Mozzo e il Comune di San Giovanni Bianco, in questi mesi è stato effettuato l'intervento di adeguamento dell'immobile.

La scorsa estate è stato trovato un accordo tra la Comunità Montana Valle Brembana, l’ASST Papa Giovanni XXIII e il Comune di San Giovanni Bianco finalizzato alla conclusione dell’accordo di programma originariamente sottoscritto dalle parti ed alla gestione ed il riutilizzo del manufatto (ex torre elisuperficie) per finalità pubbliche di carattere sociale-sportivo.

Il Comune ha successivamente acquisito le manifestazioni di interesse per procedere alla concessione pluriennale della gestione della Torre (struttura e area pertinenziale) sita in via Castelli per finalità aventi carattere sociale-sportivo e che tra le possibili modalità di utilizzo l’Amministrazione avrebbe privilegiato quelle attinenti l’arrampicata sportiva, per le caratteristiche strutturali dell’immobile e nell’ottica di un’offerta sportiva diversificata ai cittadini.

A seguito di tale procedura l’A.S.D. Territorio Attivo è stato l’unico soggetto a presentare la manifestazione di interesse ed ha sottoposto un’adeguata proposta progettuale costituita dall'esecuzione dei lavori e dalla successiva gestione dell’attività sportiva. Il concessionario si e’ fatto carico della tinteggiatura della Torre, della realizzazione delle vie di arrampicata esterne, della predisposizione del locale di accoglienza con bagno relativo e luogo di deposito attrezzature, della sistemazione dell’area esterna, all’organizzazione ed erogazione di servizi.

Il Comune ha partecipato al progetto con un contributo totale pari a 20.000 €, erogati all'associazione che si è fatta carica di realizzare le opere.  "Grazie a questo progetto - dichiara il primo cittadino Marco Milesi -, il Comune di San Giovanni Bianco nel recuperare un manufatto in disuso, realizza e mette a disposizione della cittadinanza un ulteriore spazio nel quale svolgere attività sportiva. Ora grazie alla collaborazione della società sportiva l'augurio che diversi ragazzi si avvicinino a questa attività. Con questo intervento, infine, si concludono i lavori di recupero delle aree inizialmente destinate all'elisuperficie, ora realizzata in località Briolo". 

Sabato 12 ottobre Open Day: accesso gratuito alla struttura e prova d'arrampicata per tutti, dalle ore 10.00 alle ore 21.00.

Ultime Notizie

X
X
linkcross