Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Ats Bergamo rassicura i villeggianti: "La guardia medica turistica ci sarà"

ATS Bergamo, come già fatto negli anni precedenti, sta lavorando a uno specifico progetto di assistenza sanitaria per rispondere ai bisogni di cura dei turisti che sceglieranno di visitare i nostri luoghi durante la stagione estiva.
26 Maggio 2023

ATS Bergamo, come già fatto negli anni precedenti, sta lavorando a uno specifico progetto di assistenza sanitaria per rispondere ai bisogni di cura dei turisti che sceglieranno di visitare i nostri luoghi durante la stagione estiva.

“La gestione dei bisogni di salute della Guardia medica turistica seguirà una linea di lavoro dedicata e disgiunta dalle attività della Continuità Assistenziale operativa tutto l’anno" dichiara Massimo Giupponi, Direttore Generale dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo.

"Nell’anno di Bergamo Brescia Capitale della Cultura Italiana 2023 - prosegue Giupponi - e in previsione dell’inizio della stagione turistica, rassicuriamo turisti e villeggianti sull’operatività di una rete di assistenza sanitaria dedicata e adeguata alla domanda”.

Come nel 2021 con il Progetto “Hub and Spoke” e nel 2022 con gli Ambulatori Diffusi, ATS Bergamo si appresta a presentare nella seconda metà di giugno il Progetto per il 2023 sull’assistenza per i turisti, per avviarlo dal mese di luglio.

La recente pianificazione della nuova organizzazione della Continuità Assistenziale - fanno sapere da ATS - non impatterà, di conseguenza, sulla stagione turistica ormai alle porte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross