Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Auto elettriche: a Bergamo 21 colonnine di ricarica, 5 nuove nei quartieri

Salgono a 21 le colonnine di ricarica di veicoli elettrici in città: attivate altre 5 postazioni nei quartieri.
25 Marzo 2019

Dopo l’inaugurazione circa un mese fa delle prime 11 postazioni e l’attivazione di ulteriori cinque colonnine di ricarica di veicoli elettrici, continua l’impegno del Comune di Bergamo e A2A verso l’attivazione di tutte e 32 le colonnine previste nel piano messo a punto da Palazzo Frizzoni: sono state attivate infatti altre 5 postazioni in città proprio in questi giorni.

Ecco la lista delle nuove attivazioni: Via Pietro Spino 43 (dietro la cabina dell’ENEL), tra Via Baioni 47 e Via Pescaria (dotato anche di hotspot wi-fi), all’incrocio tra Via Carlo Goldoni e Via Goethe (anche questo con wifi), Strada alla Trucca (nel parcheggio fronte al parco), Via Marcello Piacentini. Nei casi di via Spino e via Baioni le colonnine sono ad alta potenza – Fast Charge.

Le cinque nuove postazioni si aggiungono alle 16 già in funzione: Largo Porta Nuova 14 (Via G. Tiraboschi 53), Piazza Pacati Tarcisio (retro edicola), Via Serassi Carlo 15/A, Via Europa fr.11, Piazzale della Scienza fr. 6-8, Via Morali 6/A, Via Promessi Sposi – Via Vavassori, Via Mozart WA 1/A, Via dello Statuto 41, Via Don Luigi Orione, Via G. Ravizza (fronte Chiesa), Via Pizzo Scais, piazzale Walter Bonatti davanti al Palamonti (dotato anche di hotspot wi-fi), via Fratelli Calvi, via Cerasoli e via Campagnola (anche questo con wi-fi).

Individuarne la posizione in città è molto semplice: basta scaricare l’App E-moving (gratuita per Ios e Android), cliccare su “Cerca i punti di ricarica” e accedere alla mappa dove sono subito identificabili i punti di rifornimento attivi e liberi distinti per colore: rosso Fast Charge, azzurro Quick Charge.

Nelle colonnine Fast Charge è sufficiente inserire uno dei cavi già presenti sulla colonnina nella presa di ricarica del veicolo; in quelle Quick Charge è necessario invece utilizzare la tessera E-moving, accostandola al lettore presente sul lato della colonnina stessa.

Per rendere il sistema da subito fruibile, il Comune di Bergamo ha attivato la consegna a domicilio della tessera E-moving a tutti i proprietari di veicoli elettrici presenti nel data base del Servizio Mobilità del Comune (166 in totale di cui 54 residenti in città). Inoltre, la stessa è in distribuzione presso il Servizio Ecologia e Ambiente del Comune (P.zza Matteotti 3), presso gli sportelli A2A in Via Suardi e, per i turisti muniti di auto elettrica, presso gli Infopoint Bergamo Città Alta (n. 30), Bergamo Città Bassa (n. 40), e Aeroporto Orio al Serio (n.10).

Ultime Notizie

X
X
linkcross